facebook rss

Fermana, con la Civitanovese Coppa in notturna. Il saluto di Simoni

Il derby di Coppa mercoledì prossimo, ore 20,30. Il presidente alla vigilia di Fermana-Vastese: "Un applauso a tifosi e giocatori per quanto fatto vedere a Civitanova. Ora mettiamocela tutta anche contro la Vastese"!
venerdì 23 settembre 2016 - Ore 14:39
Print Friendly, PDF & Email

civitanovese-fermana-26-esultanza-fermana

FERMO – La partita Civitanovese – Fermana valevole per i trentaduesimi della Coppa Italia di Serie D, prevista mercoledì 28 Settembre al “Polisportivo” di Civitanova, è stata posticipata, come da accordi intercorsi tra le due società, alle ore 20:30.
Sarà il primo impegno nella Coppa di Serie D per la Fermana che, grazie alla qualificazione ai play off al termine dello scorso campionato di D, è stata inserita nella Tim Cup di serie A, B e C, dove è stata eliminata subito al primo turno dalla Cremonese. Per questo motivo la squadra gialloblu ha saltato di diritto sia i preliminari che il primo turno di Coppa Italia di serie D, entrando in gioco solo al secondo turno di mercoledì prossimo, 28 settembre, che sarà una gara “secca”, cioè senza partita di ritorno.

simoni_umberto_presidente1

Il Presidente della Fermana Calcio, Umberto Simoni

Anche alla vigilia di Fermana-Vastese torna a far sentire la sua voce il presidente giallolbu Umberto Simoni. “ Il derby con la Civitanovese è stato uno spettacolo come se ne vedono pochi in queste categorie. Una gara bene interpretata in sugli spalti ma anche in campo. Una partita vera, accesa ed entusiasmante, giocata a viso aperto e vinta dalla migliore formazione tra le due, cioè la nostra Fermana. Ci tenevo dunque a ringraziare tutti i protagonisti di questo storico successo. Innanzi tutto i tifosi gialloblù, che hanno saputo interpretare al meglio il mio appello e che mai per un istante hanno fatto mancare ai ragazzi il loro calore: non ci sono stati incidenti, tutti coloro che sono venuti allo stadio si sono divertiti ed hanno gioito a fine match per un risultato eccezionale. Un grande segno di civiltà. D’obbligo anche un applauso a tutti i giocatori del nostro fantastico gruppo, che sono stati superlativi, a Mister Destro e a tutto il suo Staff. Ora, massima umiltà… e concentrazione rivolta alla Vastese: sarà una gara impegnativa e difficile. Forza ragazzi, mettetecela tutta! “


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X