facebook rss

Il Programma completo di Prima e Seconda categoria

Venti match in programma, per i più appassionati consigliamo di salire a Comunanza per il derby dei Sibillini
venerdì 23 settembre 2016 - Ore 18:30
Print Friendly, PDF & Email

calcio

Dopo il debutto stagionale, le formazioni inserite nelle competizioni in esame sono attese dal secondo turno di campionato. Ai più appassionati consigliamo la visione del derby dei Sibillini fra Comunanza e Amandola. Per chi non potesse recarsi fino alle pendici dell’ Aso, il cartellone di giornata offre venti match in tutta la provincia, avete l’imbarazzo della scelta.

PRIMA CATEGORIA

Girone C:

ValdichientiSangiusto – FRANCAVILLA: Trasferta impegnativa quella per gli uomini di mister Del Bello, che dopo il pareggio casalingo con la Fortitudo Fabriano sono attesi dal ValdichientiSangiusto indicata da tutti come la pretendente alla vittoria finale.
Caldarola – ELPIDIENSE CASCINARE: Dopo il pessimo esordio casalingo, i calzaturieri hanno tutta l’intenzione di rifarsi nel prossimo match, dove affronteranno il Caldarola, che vincente all’esordio, non è certo l’avversario più semplice con cui misurarsi.

Girone D:

PINTURETTA – Montalto: Dopo il colpo esterno di Montegranaro, la Pinturetta è pronta a ripetersi fra le mura amiche per restare in vetta a punteggio pieno. Occhio però al Montalto, che arriva all’appuntamento con le stesse ambizioni dei rivieraschi e un pizzico d’esperienza in più.

Cuprense – MONTOTTONE N.G.: Dopo la debacle interna al debutto, la neonata Montottone N.G. è attesa dalla trasferta in casa della Cuprense. Gara che si preannuncia equilibrata ed aperta ad ogni tipo di risultato.

MONSAMPIETRO – Avis Ripatransone: alla prima ha ottenuto un punto contro la Grottese, ora il Monsampietro punta alla vittoria, per brindare al meglio il debutto casalingo. Ovviamente l’Avis Ripatransone non è dello stesso avviso e punta a fare la guastafeste.

SAN MARCO – Centoprandonese: Dopo la sontuosa campagna acquisti, la squadra di mister Pitzalis è pronta a stupire il proprio pubblico. Per riuscirci bisognerà battere la Centoprandonese, che di certo non vorrà interpretare il ruolo della vittima sacrificale.

Villa Sant’Antonio – MONTEGRANARO: I calzaturieri hanno iniziato la nuova avventura con una sconfitta, ma dopo il colpo subito sono pronti per mostrare le proprie abilità, sperando che la gara col Villa Sant’Antonio regali anche i tre punti.

PALMENSE – GROTTESE: A Marina Palmense va in scena l’unico derby di giornata, i padroni di casa hanno l’obbligo di vincere dopo la sconfitta di Montalto, mentre i grottesi reduci dal pareggio col Monsampietro vogliono continuare a mettere punti in cascina.

SECONDA CATEGORIA

Girone E:

MONTE&TORRE – AFC FERMO: Un derby da vivere quello fra le due compagini fermane. Da una parte il Monte&Torre che vuole continuare a far bene, magari cogliendo i tre punti. Stesso obiettivo per Fermo, che dopo due giornate si ritroverebbe a punteggio pieno.

SANTA CATERINA – Vigor Montecosaro: Dopo il successo al debutto per entrambe, con caterve di reti, ci si aspetta una sfida scoppiettante fra la formazione di mister Concetti ed il Montecosaro, con i fermani che potranno contare sull’apporto del pubblico biancoverde.

Skorpion – TIRASSEGNO: Trasferta sulla carta facile, quella che attende gli uomini del duo Malaspina-Cochetti. Attenzione però alla Skorpion, che dopo il tonfo al debutto vuole tornare a pungere.

United Civitanova – CASETTE D’ETE: I calzaturieri sperano in un copia e incolla della prima giornata, nella quale hanno largamente trionfato. Non saranno dello stesso avviso i padroni di casa, che vogliono invece cancellare del tutto la brutta sconfitta rimediata sette giorni fa.

VIGOR SANT’ELPIDIO – Europa calcio: Dopo il pareggio esterno, la Vigor ha oramai completato il rodaggio e può puntare subito alla vittoria fra le mura amiche, per farlo bisognerà ottenere il benestare dell’Europa.

VIS FALERIA – RAPAGNANO: Il secondo derby di giornata, vede difronte la Vis Faleria ferma a zero punti e il Rapagnano, che un punto lo ha messo già da parte. Una gara difficile da interpretare, fra due formazioni che, alla seconda di campionato, sono obbligate ad affrontarsi a viso aperto.
Girone G:

Agraria – PETRITOLI: Dopo l’ottimo inizio, il Petritoli vuole continuare a vincere, ma dello stesso avviso sono anche i padroni di casa, chissà chi la spunterà.

ALTIDONA – Tuentum: Reduce dalla sconfitta di misura alla prima giornata, l’Altidona vuole provare a cancellare lo zero dalla casella dei punti fatti, quella contro gli abruzzesi dellaTruentum potrebbe essere l’occasione giusta.

Atletico Porchia – BORGO ROSSELLI: I Sangiorgesi, dopo la promozione della scorsa stagione, vogliono ottenere i primi tre punti, missione fallita al debutto, che la trasferta di Porchia sia la volta buona?

Mariner – PIANE DI MONTEGIORGIO: Dopo il successo netto al debutto, la compagine montegiorgese è pronta a ripetersi contro una Mariner a quota zero, perchè chi ben comincia è a metà dell’opera…

Torrione – MONTERUBBIANESE: La Monterubbianese reduce da una vittoria di misura, non vuole steccare la prima trasferta di stagione. Il Torrione dal canto suo, ha già pagato dazio al debutto e ora fra le mura amiche cerca l’intera posta in palio.

SPES VALDASO – Carassai: Brutto il debutto in campionato della Spes, a cui servirebbe ritrovare l’ottimo smalto avuto in coppa per battere i dirimpettai del Carassai.
Girone H.

Comunanza – AMANDOLA: Dopo il pareggio al debutto, l’Amandola, seppur siamo solo alla seconda giornata di campionato, è attesa dalla partita più importante della stagione. Vincere il derby dei Sibillini, in casa dei cugini del Comunanza, sarebbe da apoteosi.

Matteo Achilli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X