facebook rss

Volare sull’acqua?
Con la Extreme si può, a tutto Flyboard

PORTO SAN GIORGIO - Appuntamento domani dalle 8 alle 18 davanti alla Lega navale italiana. In caso di maltempo l'evento sarà rimandato. Si replica, comunque sia, il 2 ottobre
sabato 24 settembre 2016 - Ore 16:53
Print Friendly, PDF & Email

flyboard extreme

L’estate è finita? Si. Lettini e ombrelloni sono praticamente scomparsi dalla spiaggia? Anche. Ma c’è ancora spazio per il divertimento in acqua. E che divertimento. Domani mattina, infatti, a solcare le onde dell’Adriatico, davanti alla Lega navale, ci penseranno i ragazzi dell’associazione Extreme e i loro Flyboard. Insomma tutti in acqua per spettacolari acrobazie. Un’esperienza unica che i ragazzi della Extreme, Luca Del Gatto, Sebastiano Properzi e Debora Teodori, vogliono regalare, in collaborazione con l’Alma Libre Flyboard Water sport, a chi si presenterà in spiaggia. “Vorremmo ringraziare anche la Croce verde di Torre San Patrizio che sarà sul posto per garantire la sicurezza di tutti. Grazie anche alla Capitaneria che ci ha consentito, tra permessi e autorizzazioni, di organizzare quella che sarà una bellissima giornata di sport e divertimento” che partirà alle 8 e si chiuderà alle 18. Ma chi domani ha impegni, non si preoccupi. La giornata sarà riproposta il prossimo 2 ottobre. “Cos’è il Flyboard? – continua Luca Del Gatto – E’ una macchina che permette la propulsione sott’acqua e in aria, collegata ad una moto d’acqua. La versione che proponiamo richiede il coinvolgimento di due persone: una sulla moto d’acqua che gestisce la propulsione tramite l’acceleratore, l’altra che utilizza il Flyboard. Questa versione consente un apprendimento rapido e grande libertà di movimento, che dipende dall’inclinazione dei piedi. Il suo utilizzo intuitivo vi darà sensazioni eccezionali. Imparare ad uscire dall’acqua richiede pochi minuti di esercizio, dopo i quali sarà facilissimo muoversi sott’acqua come un delfino e sfidare la legge di gravità come un superuomo. Gli ugelli sotto i piedi garantiscono il 90 per cento della propulsione e permettono un movimento che dipende dall’inclinazione dei piedi. Nessun problema, avrete addosso dei salvagenti. Per chi volesse, c’è anche la possibilità di provare Sup! Ma chi è interessato si affretti a prenotare. Non sono tanti i posti rimasti. In caso di maltempo l’evento verrà rimandato”.
Sebastiano Properzi: 349-0618631, Luca Del Gatto: 333-6156112, Debora Teodori: 339-5769834

g.f.

11140368_383567651847872_2172293390540562407_n

11223705_383567551847882_8065142961301162246_n

11659426_383565191848118_7669173230884193318_n

11693834_383564278514876_5239194530747388578_n

11692500_383577121846925_5887526627529940360_n


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X