facebook rss

Destro: “La Fermana in Coppa ha la chance per voltare pagina”

Il trainer gialloblù: “Capire gli errori costati cari in campionato per non ripeterli”. A riposo Molinari e Margarita, al Polisportivo contro la Civitanovese ci sarà turnover, dentro Cremona e Omiccioli. Fischio d'inizio ore 20.30
mercoledì 28 settembre 2016 - Ore 00:06
Print Friendly, PDF & Email
omiccioli_andrea-02

Questa sera a Civitanova Andrea Omiccioli darà la carica alla Fermana

FERMO – La Fermana questa sera tornerà al Polisportivo di Civitanova (ore 20.30) per i trentaduesimi della Coppa Italia di serie D contro i rossoblu allenati da Bruno Caneo, battuti dieci giorni fa in campionato.

Il girone è il n° 20 con due sole squadre, la partita è ad eliminazione diretta senza gara di ritorno. La Fermana ha saltato i due turni precedenti della Coppa di serie D (quello preliminare e il primo turno) poiché, avendo lo scorso campionato disputato i playoff promozione, ha avuto il diritto di partecipare alla Tim Cup assieme alle squadre di serie A, B e Lega Pro, da cui è stata eliminata subito dalla Cremonese.

I gialloblù hanno anticipato a lunedì pomeriggio la ripresa degli allenamenti, questa sera a Civitanova ci sarà un turnover con giocatori che hanno avuto meno spazio nelle logiche di campionato.

“La Coppa è una manifestazione a cui teniamo e che merita il massimo rispetto – rassicura l’allenatore della Fermana Flavio Destro – ci impegneremo a fondo come sempre. Avranno il loro spazio quei giocatori che fino ad ora hanno avuto meno possibilità di mettersi in luce, dunque spero e credo che ognuno di loro sarà ansioso di mostrare al meglio le proprie possibilità”.

Poi il trainer torna ad esaminare la quarta giornata di campionato: “La gara di domenica scorsa contro la Vastese ha avuto due volti. Certo che la sconfitta brucia, ma bisogna rialzare subito la testa e guardare avanti. Ci sono state due fasi nel corso del match: nella prima frazione siamo stati forse più pericolosi noi, ma sono andati in vantaggio loro – prosegue Destro – nella ripresa invece ci sono stati fatali quei primi dieci/quindici minuti in cui abbiamo sbagliato troppo, consentendo loro di siglare il raddoppio, mettere la gara in ghiacciaia e incanalarla nella maniera peggiore per noi. Dopo tante belle prestazioni da parte di questo encomiabile gruppo ci può stare una domenica sotto tono – conclude il Mister – per questo esiste un solo rimedio: tornare a lavorare a testa bassa, capire i nostri errori e non ripeterli. La Coppa ci concede subito di tornare in campo e avere una chance per voltare pagina. Ci teniamo a far bene e daremo il massimo”.

I convocati – Per la Coppa contro la Civitanovese Destro non ha inserito in distinta Molinari, Margarita, Magzahoui e Sene; forse vedremo dal 1′ Omiccioli (magari al posto di Margarita nel ruolo di trequartista provato nei giorni scorsi) e Cremona (al posto del gaucho).

Ecco la lista: Amendola, Bossa, Comotto, Cremona, Erroi, Falanga, Ferrante, Forò, Ghiani, Ispas, Mane, Mariani, Marti, Misin, Omiccioli, Petrucci, Polverino, Russo, Urbinati, Valentini.

Arbitro – Dirigerà Petrella di Viterbo, già incontrato un anno fa in Fermana-Castelfidardo.

Paolo Bartolomei

cremona_luca3

Luca Cremona


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X