facebook rss

Rotatoria sulla Val d’Ete, Alati:
“Una inaugurazione sobria e di contenuto” (VIDEO)

giovedì 29 dicembre 2016 - Ore 15:29
Print Friendly, PDF & Email

di Nunzia Eleuteri


Un’opera funzionale per la viabilità del comune e della provincia di Fermo nonché per la sede fermana della Ciip Spa. È la rotatoria realizzata sulla Val d’Ete grazie alla collaborazione di più enti: Ciip, ATO, Comune e Provincia. 
Una collaborazione che ha certamente portato frutto anche per l’importante aspetto della sicurezza su una strada che vede un traffico importante e spesso a velocità sostenuta.

“La Ciip Spa ha dato testimonianza di sensibilità contribuendo alla realizzazione di questa rotatoria. Una sensibilità che conferma la presenza importante dell’azienda su questo territorio in cui la sentiamo baricentrica”. Così il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro ha esordito questa mattina alla inaugurazione della rotatoria sulla Val d’Ete di Fermo. “Mi auguro che ci siano collaborazioni più frequenti soprattutto in ambito della sicurezza – ha confermato Moira Canigola, neo presidente della Provincia – Sono contenta di essere qui ma ho il dovere e il piacere di dare il merito di questa opera a chi mi ha preceduto e ha partecipato alla realizzazione: Aronne Perugini”.

Il presidente dell’ATO Marche Sud, Stefano Stracci, ha sottolineato che il merito delle tante opere realizzate va alla “fermanità” di Pino Alati che definisce vero conoscitore del territorio.

Il presidente della Ciip Spa, a sua volta, ha elargito ringraziamenti ai presenti, ai rappresentanti dell’ente ma soprattutto ai dipendenti e collaboratori che hanno lavorato fattivamente al progetto. “Una inaugurazione sobria e di contenuto” – ha concluso Giacinto Alati chiedendo a don Mario Lusek di intervenire. Lo fa con le parole di San Francesco d’Assisi sull’acqua:“Umile, preziosa, casta. Un bene per tutti da preservare nella sua purezza – dice – Intorno al consorzio ci sono opere dell’uomo per l’uomo, mi piace che i campanili diversi siano riusciti a suonare insieme per realizzare qualcosa di utile e positivo”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X