facebook rss

Anno nuovo ma sempre
lo stesso Porto Sant’Elpidio,
battuto il Chiesanuova al Ferranti

PROMOZIONE - La capolista guadagna altri tre punti in attesa del recupero fra Lorese e Trodica, match rinviato a causa dell'impraticabilità del Fratelli Mastrocola di Loro Piceno
sabato 7 gennaio 2017 - Ore 18:32
Print Friendly, PDF & Email

ASD Atletico Calcio Porto Sant’Elpidio

PORTO SANT’ELPIDIO – Il gelo e la neve scesa nell’Epifania hanno causato numerosi rinvii nei campionati dilettantistici marchigiani. Tuttavia, al Ferranti i rivieraschi e il Chiesanuova scendono in campo, seppur accompagnati da un forte vento. Mister Cuccù lascia in panchina Riccardo Cuccù, al rientro dall’infortunio, e schiera titolare Ramadori, già a segno alla sua prima in maglia biancazzurra. Il tecnico locale deve, inoltre, rinunciare a Simoni e Cingolani per infortunio.

IL TABELLINO

PORTO SANT’ELPIDIO 3 (4-3-1-2): Lattanzi; Belleggia, Mengo, Marcantoni, Stortini; Islami, Cozzi (16′ st Riccardo Cuccù), Chiappini; Marozzi; Minnucci (19′ st Quinzi), Ramadori (12′ st Santacroce). A disposizione: Genga, Marconi, Simoni, Cirella. All. Stefano Cuccù

CHIESANUOVA 2 (4-3-3): Piermattei; Belelli, Aringoli, Aquino, Rango (7′ st Paoloni); Morettini, De Santis, Piccinini (40′ st Pasqui); Chiaraberta, Gentili (28′ st Coppari), Santoni. A disposizione: Menghi, Raffaeli, Rapaccini, Bonvecchi. All. Luca Travaglini

RETI: 34′ pt Ramadori, 44′ pt Islami, 3′ st Chiaraberta, 12′ st Minnucci, 37′ st Aquino

ARBITRO: Paolo Grieco di Ascoli Piceno, Andrea Pizzuti di Macerata, Daniele Busilacchi di Ancona

NOTE: Ammoniti Rango, Piccinini, Marcantoni, corner 3 – 1; recupero 1′ + 4′

LA CRONACA

L’ultima del girone di andata, la prima del nuovo anno, offre il big match di Promozione girone B fra Porto Sant’Elpidio e Chiesanuova. Gli ospiti partono subito forte con la traversa colpita da Gentili dopo dieci minuti e il tentativo di Chiaraberta ad altezza dischetto che impegna Lattanzi, ma a gioire sono i padroni di casa che, nel giro di dieci minuti, prima passano in vantaggio con la conclusione dalla distanza di Ramadori e poi raddoppiano con il diagonale mancino di Islami. Nella prima marcatura è determinante l’errore di Piermattei che non riesce a bloccare in due tempi il rasoterra di Ramadori e spinge lui stesso il pallone in rete, nella seconda il solito Ramadori porta palla sino al limite dell’area dove serve Chiappini che è svelto ad imbeccare l’accorrente Islami sulla sinistra, la sua conclusione mancina non sembra irresistibile ma ancora una volta con la complicità dell’estremo ospite il pallone termina in rete. Nella ripresa gli uomini di Travaglini scendono in campo con un altro piglio e dopo soli tre minuti accorciano le distanze con il gol di Chiaraberta, bravo ad insaccare nel batti e ribatti con Lattanzi. La capolista, però, si riaffaccia in avanti e riporta a due il vantaggio dal Chiesanuova grazie alla rete di Minnucci, che spalle alla porta è rapido nel girarsi sull’imbeccata di Ramadori e a battere Piermattei con una conclusione precisa nell’angolino. Partita che non ne vuole sapere di chiudersi e si riapre a otto dal termine con il rigore guadagnato da Chiaraberta e trasformato da Aquino. Porto Sant’Elpidio che pur soffrendo nel finale porta a casa la sua decima vittoria consecutiva, nonché tredicesima in quindici gare.

LE DICHIARAZIONI

Nel post partita, mister Cuccù si è detto contento per il decimo successo di fila, ma ha mostrato il suo rammarico per gli errori del reparto difensivo che ha portato la sua squadra a subire due reti in una sola gara, dopo averne subite tre in quattordici. Tuttavia, per il tecnico rivierasco è concesso perdere qualche convinzione a livello tattico dopo la sosta e si gode il primo posto, adesso forte di dodici punti di vantaggio dalle seconde Lorese e Trodica, che ora dovranno recuperare proprio lo scontro diretto, rinviato a causa della neve di questi giorni.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X