facebook rss

Accumuli di aghi di pini, Bragagnolo:
“La giunta dorme su tutto”

PORTO SAN GIORGIO - Il consigliere 100% civico: "Non sanno rispondere ai problemi della città. Speriamo che il meteo metta una pezza sulle carenze di Loira & co."
lunedì 9 gennaio 2017 - Ore 11:09
Print Friendly

Fabio Bragagnolo

Vento forte. E al solito qualche albero che crolla e rami che si schiantano in strada. Oramai una costante per Porto San Giorgio. Ma questa volta il consigliere comunale 100% civico, Fabio Bragagnolo, va oltre. Osservati speciali gli aghi dei pini. Che da sempre rappresentano una delle principali cause di allagamento delle strade cittadine, anche questo un ‘male’ incurabile per la città: “Nemmeno l’ondata di maltempo e forte vento sono riusciti a svegliare l’amministrazione dal torpore in cui ha trascinato la città. Ma davanti ai problemi non è permesso dormire. Il vento ha come al solito creato enormi problemi al verde cittadino, non curato, con crolli di alberi e grossi rami. Fortunatamente anche questa volta nessuno si è fatto male. E la sorte continua a baciare l’amministrazione che, però, anche dall’orecchio dell’ambiente non ci sente.

Accumuli di aghi di pini

Ma l’incuria del verde in città comporta un altro serissimo problema: quello dell’allagamento delle strade. E tra le principali cause dell’otturazione delle caditoie e dei tombini ci sono gli aghi dei pini. Che in queste ore si sono ammassati a tonnellate lungo le strade. Nessuno dall’amministrazione che abbia disposto la loro immediata rimozione. Era festa, si dirà, aspettiamo che passi la burrasca, si dirà ancora. Speriamo proprio che non piova, aggiungo io. Il meteo si dimostri ancora una volta clemente con la città che non ha colpe per un’amministrazione che dorme e non manca occasione di dimostrare tutta la sua alienazione e sciatteria”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X