facebook rss

Arrivano i saldi anche nel Fermano: scendono le temperature e i prezzi

SCONTI - I commercianti del Fermano coccolano la loro clientela infreddolita dalla neve, viaggio nel primo fine settima di saldi tra le aspettative dei commercianti e la soddisfazione dei clienti
lunedì 9 gennaio 2017 - Ore 12:41
Print Friendly, PDF & Email

Buschi a Fermo e a Porto San Giorgio

di Silvia Remoli

Barney a Fermo e a Porto San Giorgio

Come recita il detto popolare, “l’Epifania tutte le feste porta via” ma, per gli amanti dello shopping , lascia anche un bel dono: i saldi di fine stagione. In realtà il clima invernale sembra iniziare proprio in questi giorni, visto il gelo improvviso che ha invaso il nostro territorio, dopo un autunno climaticamente gradevole.

Ecco perché gli sconti, a maggior ragione in un periodo di crisi economica indiscussa, agevolano tutti gli acquirenti, in particolare quelli con famiglie numerose: lo sgravio dei costi inoltre, è maggiormente gradito sui capi invernali, generalmente più impegnativi e costosi, anche per materiali e qualità, rispetto ai prodotti in vendita nei mesi più caldi.

“La neve ha lievemente bloccato a casa la gente che era solita uscire in questi giorni” sorride Alessandro Buschi, sottolineando come il freddo rigido abbia disincentivato il passeggio in centro storico, “ma c’è positività nell’aria: notiamo un bel segnale di curiosità e frequentazione e soprattutto una rinnovata fiducia della clientela verso noi venditori locali”.

Molti commercianti avevano già agevolato gli acquisti prima delle Feste Natalizie sposando iniziative come il “Black Friday” (ricorrenza tipicamente americana) e applicando dei prezzi ridotti al fine di movimentare quei mesi definiti “più statici”, specialmente nel settore dell’abbigliamento.

Tra questi Samuele e Diana di Jeans & Co: “Io e mia moglie gestiamo da anni questa attività e capiamo perfettamente, anche per esperienza personale, chi vuole accontentare tutte le esigenze del proprio nucleo familiare ma desidera al contempo permettersi prodotti di qualità: per questo premiamo sempre con estrema disponibilità chi ci accorda la sua fiducia”.

La stessa politica viene da tempo adottata da Grazia e Loris di Barney: “ Cerchiamo sempre di andare incontro, non solo durante i saldi, ai clienti che vogliono comprare i nostri capi. Vero è che Il periodo degli sconti aumenta le possibilità di acquisto e permette a chi è stato finora oculato la concessione di qualche sfizio in più. Lieti di poter soddisfare ogni più varia richiesta”

J’Adore a Porto San Giorgio

Adriano e i suoi collaboratori di “IF” sottolineano che la cortesia è sempre un punto di forza per tutti: “Quando si desidera un prodotto di una certa fattura è ovvio che il periodo dei saldi è di grande aiuto per poter abbattere una gran parte dei costi che sia le famiglie, ma anche un singolo, devono quotidianamente sostenere. Nel nostro settore è la cura del cliente che fa la differenza, e che non deve mai mancare o scendere di livello, anche nel periodo in questione”.

Simona di Again, è pienamente d’accordo: “ Rispetto ai grandi colossi dell’abbigliamento, è più dura per noi privati . Dobbiamo contare sulle nostre sole forze, ma , sono convinta che l’onestà e la chiarezza nei prezzi e il giusto atteggiamento verso l’acquirente, sarà continua fonte di soddisfazione”.

Silvia di Mis, in centro storico a Fermo: “Ho aperto da poco il mio negozio di abbigliamento da donna, perché ho piena speranza nella risposta del mio territorio: sto riordinando dai fornitori alcuni capi invernali richiesti dalle clienti e manterrò quindi gli sconti su di essi proprio per ricambiare loro fiducia”.

Sempre sorridente e positiva Silvia di Silvintimo: “ I saldi sono davvero provvidenziali in un periodo come questo: capisco quando il cliente adocchia o brama un prodotto che gli piace, e comprendo ancor più la sua attesa dello sconto per poterlo acquistare. Quindi lo attendo alla cassa felice di averlo potuto accontentare con un bel risparmio!”.

A Porto San Giorgio , Federica di J’Adore sottolinea come il clima rigido abbia indirizzato gli acquisti: “Spesso si attende l’arrivo dei saldi per l’acquisto di un capo impegnativo e costoso come il piumino e l’ondata di gelo ha subito canalizzato l’attenzione delle più freddolose verso questo capo. In un periodo di crisi economica generale noto che le clienti sono meno impulsive e più riflessive. Dobbiamo anche noi commercianti portare rispetto per le loro esigenze, dando i giusti consigli e assecondando le loro richieste e di sicuro saremo premiati dalla loro fedeltà, come sempre”.

 

 

Lo staff di If Store a Fermo

 

Simona di Again a Fermo

Jeans & Co. a Campiglione di Fermo

 

Mis a Fermo

 

Silvintimo a Campiglione di Fermo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X