facebook rss

Dune sul lungomare,
le proteste delle ‘due ruote’

FERMO - Alcuni centauri e ciclisti puntano l'indice contro la permanenza della sabbia sulla litoranea fermana
lunedì 9 gennaio 2017 - Ore 12:16
Print Friendly, PDF & Email

“Quando pensano di rimuovere quella sabbia? Passino il maltempo e il vento ma la sicurezza stradale viene prima di tutto”. E’ la segnalazione di alcuni motociclisti che si sono imbattuti nelle dune di sabbia createsi sul lungomare di Lido di Fermo.  A cui si uniscono anche dei ciclisti di passaggio. “Per carità, sono indicate. Ma è assurdo che rimangano in strada tutto questo tempo”. Gli accumuli di sabbia, creatisi nei giorni scorsi, sono stati segnalati con cartelli stradali e limiti di velocità. Ma ciclisti, motociclisti e auto sono comunque chiamati a una chicane che non piace a nessuno, men che meno a chi ci si imbatte di notte. Problemi da maltempo che non risparmiano nemmeno la costa fermana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X