facebook rss

Anche l’Annibal Caro aderirà alla ‘Notte Nazionale del Liceo Classico’

FERMO - Dalle ore 18 alle ore 24 la sede del liceo ospiterà una serie di eventi culturali realizzati dagli allievi della scuola. Giunta alla sua terza edizione con 237 istituti italiani coinvolti, la “Notte Nazionale del Liceo Classico” ha l’obiettivo di mostrare il valore e l’utilità delle discipline classiche
mercoledì 11 gennaio 2017 - Ore 16:18
Print Friendly

 

Una serata speciale dedicata alla cultura, alle arti e allo spettacolo. Venerdì 13 gennaio il Liceo Classico Annibal Caro di Fermo aderirà alla “Notte Nazionale del Liceo Classico”, iniziativa promossa in ambito nazionale, volta a richiamare l’attenzione sull’importanza della formazione umanistica e sulle opportunità di crescita fornite dalla conoscenza delle lingue classiche e del mondo antico.
Dalle ore 18 alle ore 24 la sede del liceo fermano ospiterà una serie di eventi culturali realizzati dagli allievi della scuola. La ricchezza del sapere appreso dallo studio di testi immortali sarà tradotta in una molteplicità di proposte per la cittadinanza, gli studenti, le famiglie, gli ex studenti, gli alunni di terza media e i loro genitori.
Il programma prevede la rivisitazione di brani di Ovidio, Plauto, Lucrezio, Sofocle ed Eraclito, la presentazione di video autoprodotti e di testimonianze sulle attività svolte, l’esecuzione di performances coreutiche, canore e musicali, grazie anche alla collaborazione con la Gioventù Musicale d’ Italia, sezione di Fermo.
Alle ore 21.00 nell’Aula Magna del liceo il Prof. Enrico Peroli, docente di filosofia morale presso l’Università “D’Annunzio” di Chieti-Pescara, terrà una conferenza sul tema “Nutre l’anima solo ciò che la rallegra”: un incontro dedicato alla filosofia di Agostino. Questo il ricco cartellone che accompagnerà i visitatori in una serata di festa e riflessione, che si concluderà alla mezzanotte quando in contemporanea con i loro compagni di tutta Italia, i liceali dell’ “Annibal Caro” reciteranno il “Lamento di Danae” di Simonide di Ceo.
Sarà attivo il servizio bar per tutta la durata della manifestazione. Giunta alla sua terza edizione con 237 istituti italiani coinvolti, la “Notte Nazionale del Liceo Classico” ha l’obiettivo di mostrare il valore e l’utilità delle discipline classiche, irrinunciabili per costruire cittadini che siano aperti al mondo e al futuro, nella consapevolezza delle proprie radici e del patrimonio di civiltà di cui essi sono eredi. La “Notte Nazionale del Liceo Classico” diventa anche occasione per fornire uno spaccato significativo della vita della scuola alle famiglie e agli allievi che stanno decidendo il proprio percorso scolastico: sarà possibile colloquiare con i docenti e recepire informazioni sui progetti dell’ Istituto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati



Gli articoli più letti


X