facebook rss

In archivio l’edizione
2017 della Coppa Marche,
il grazie dal Futsal Cobà

CALCIO A 5 - I vertici del sodalizio calcistico organizzativo ringraziano istituzioni civili e sportive per la buona riuscita alla manifestazione
mercoledì 11 gennaio 2017 - Ore 16:53
Print Friendly

Manlio De Robertis, presidente onorario del Futsal Cobà, società organizzatrice della Coppa Marche 2017 e vincitrice del Trofeo nella categoria maschile dalla C1

PORTO SAN GIORGIO – Al termine della manifestazione delle Finals di calcio a 5, che ha visto l’assegnazione dei titoli di Coppa Marche alle varie categorie maschili e femminili, durata dal 3 al 7 gennaio 2017 e svoltasi al PalaSavelli, organizzata dal Futsal Cobà con il patrocinio del Comune, arrivano le parole di ringraziamento verso tutti coloro che hanno partecipato al successo organizzativo dell’evento, sancito dai messaggi di ringraziamento da parte del Comitato Regionale della FIGC, dal successo di pubblico soprattutto nel giorno conclusivo delle finali e dalle numerose manifestazioni di compiacimento e plauso pervenute da tutta la regione, da parte di società partecipanti e non all’evento.

I vertici del Cobà ringraziano in primis l’Amministrazione Comunale di Porto San Giorgio, che ha rivestito un ruolo attivo nella macchina organizzativa con l’assessore allo Sport Valerio Vesprini e con il funzionario Sergio Ferrini; un ringraziamento da parte loro va anche al Comitato Regionale della FIGC che, delegando il Comitato di Fermo (nelle persone del Presidente Malaspina ed Amici) ha fornito una assistenza continuativa ed una efficienza encomiabile; un ringraziamento poi va a tutte le società partecipanti, dirigenti ed atleti, per la correttezza, il rispetto delle regole e la sportività riservata alla intera manifestazione, comportamenti che hanno permesso di ottenere quella precisione, regolarità e fascino occorrenti per il trionfo di ogni evento di sport.

Un ulteriore ringraziamento dei sangiorgesi va a tutti quei ragazzi componenti la squadra dello staff che, con impeccabile comportamento e dedizione, hanno garantito efficienza e sicurezza all’ambiente, per tutta la durata dell’evento ed un ringraziamento infine viene rivolto a a tutti gli intervenuti, che con il proprio comportamento hanno suggellato le cinque giornate di sport, vissute nella ridente città di Porto San Giorgio.

“La conquista da parte della nostra formazione del Cobà, in campo, della Coppa Marche di C1, ha permesso infine di avere un proprio particolare ricordo della manifestazione – precisa il presidente onorario Manlio De Robertis – il cui successo vorremmo invece condividere con tutti quanti i menzionati in precedenza, ai quali rinnoviamo i più sentiti ringraziamenti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati


Gli articoli più letti


X