facebook rss

Folgore Veregra, impossibile
sbagliare contro il Porto d’Ascoli

ECCELLENZA - Ancora ferma a quota zero, la formazione guidata da Gesuelli oggi proverà contro i rivieraschi a portare a casa i primi punti in classifica, per dare una scossa al campionato
giovedì 12 gennaio 2017 - Ore 21:39
Print Friendly

Federico Pistoletti, attuale esterno gialloblù, ai tempi del Tolentino

FALERONE – Dopo la gara rinviata sabato scorso contro l’Helvia Recina, il debutto nel nuovo anno per la Folgore Veregra avverrà oggi, nel match casalingo contro il Porto d’Ascoli. Per i folgorini, quello contro i rivieraschi dovrà essere il punto di svolta di una stagione anemica, se vorranno centrare una miracolosa salvezza.

Per provarci i gialloblù guidati da Gesuelli si sono allenati molto durante la pausa natalizia, come ci conferma l’esterno Federico Pistoletti.

“Durante questa sosta abbiamo lavorato molto bene e intensamente, abbiamo fatto anche un amichevole col Real Giulianova ed ora siamo pronti per scendere in campo e fare bene”.

Un 2017 in cui dovrete per forza cambiare marcia, se volete centrare la salvezza, pensi che sia ancora un traguardo raggiungibile?

“Si, dovremo sicuramente fare qualcosa in più del solito, anche perché non ci regala nulla nessuno. Dobbiamo guadagnarci tutto con le nostre forze quando andiamo in campo. L’obiettivo salvezza è abbastanza difficile, ma dipende certamente da noi perché il calcio è uno sport imprevedibile, e ci si può aspettare di tutto“.

Oggi c’è già un appello importante al quale dovrete rispondere presente, come vi state approcciando alla sfida?

“Sarà certamente una partita dura ed impegnativa, il Porto d’Ascoli è un’ottima squadra, ma dobbiamo andare in campo decisi e senza paura, per cercare di fare punti”.

Matteo Achilli

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X