facebook rss

La Sangio vince il derby fermano
contro il Monturano Campiglione

PROMOZIONE - Aria di playoff per i rivieraschi che salgono momentaneamente al quinto posto. Si inguaiano i calzaturieri che restano al quartultimo e vedono allontanarsi l'Atletico Piceno, uscito vincente dal match con la Lorese
sabato 14 gennaio 2017 - Ore 18:59
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Al Comunale a trionfare sono i padroni di casa che, dopo l’1 – 3 dell’andata, fanno suo anche il derby di ritorno grazie all’autorete di Morelli e alla prima marcatura con la maglia nerazzurra di Manuel Santagata. A nulla serve alla formazione di Bagalini il gol di Renzi nel finale. Per i calzaturieri arriva la seconda sconfitta consecutiva, nonché la nona stagionale, mentre la Nuova Sangiorgese gioca un buon calcio ed è ripagata dai risultati con la terza vittoria consecutiva.

IL TABELLINO

NUOVA SANGIORGESE 2 (4-2-3-1): Screpanti; Orsini, Gobbi, Tidei, Marcatili; Bibini, Iuvalè; Santagata, Trobbiani (45′ st Mauro), Gabaldi; Marcoaldi (45′ st Perticarini). A disposizione: Coda, Savelli, Beretti, Ricci, Verdecchia. All. Marco Pennacchietti

MONTURANO CAMPIGLIONE 1 (4-2-3-1): Diomedi; Morelli, Cerquozzi, Ulissi, Vallesi Paolo; Facciaroni (1′ st Renzi), Monterubbianesi; Ciuti, Bracalente, Viti (21′ st Vallesi Fabrizio); Moretti. A disposizione: Corvaro, Cacchiarelli, Mandolesi, Malloni, Machado. All. Roberto Bagalini

RETI: 16′ pt autogol Morelli, 12′ st Santagata, 43′ st Renzi

ARBITRO: Matteo Diotallevi di Pesaro, Andrea Galassi di Macerata, Marco Di Gregorio di Fermo

NOTE: Ammoniti 2′ st Santagata, Ulissi, Moretti, 27′ st Santagata, Marcoaldi; Espulsi Santagata al 27′ st per somma di ammonizioni; corner 3 – 8; recupero 0′ + 2′

LA CRONACA

Moduli speculari per i due tecnici che dimostrano la voglia di far risultato schierando un 4-2-3-1. Per il Monturano Campiglione si prospetta il derby del tutto per tutto. La quartultima posizione obbliga infatti i calzaturieri a fare risultato per iniziare la risalita della classifica. D’altro canto la Nuova Sangiorgese sogna i playoff e cerca la terza vittoria consecutiva. La trazione anteriore, messa in campo da Pennacchietti, sembra dare subito i suoi frutti quando dopo soli 8′ Gabaldi arriva sul fondo dalla destra e serve Marcoaldi che sulla linea di porta spara alto e non riesce ad insaccare. Dopo otto minuti, però, i rivieraschi insistono e riescono a passare. Il solito Gabaldi, questa volta spostato sulla sinistra, mette dentro un cross sul primo palo per Marcoaldi, ma Morelli anticipando l’ex San Marco Servigliano finisce per insaccare lui stesso alle spalle di Diomedi.

In evidenza il 4-2-3-1 della Nuova Sangiorgese

La prima vera e propria reazione ospite si vede nella ripresa quando Paolo Vallesi, da lontanissimo, tenta una conclusione mancina che si impenna e mette in difficoltà Screpanti che si rifugia in corner.

Monturano Campiglione che cerca il pari passando dai piedi di Bracalente e Moretti, i più propositivi fra i calzaturieri, mentre i padroni di casa sfruttano il proprio tasso tecnico e creano una buona circolazione di palla, mancando però in fase realizzativa. Raddoppio che comunque arriva quando, intorno al secondo terzo di gara, Santagata è bravo a raccogliere il tiro-cross di Bibini dal vertice dell’area e a piazzarla sotto la traversa con il destro. Gli ospiti si svegliano solo nel finale. A cinque minuti dal termine dell’incontro, Fabrizio Vallesi viene atterrato in area da Gobbi e senza esitare Diotallevi indica il dischetto e ammonisce il difensore nerazzuro, ma poco dopo il direttore di gare deve tornare sui suoi passi perché il primo assistente Galassi segnala un fuorigioco di partenza dell’attaccante del Monturano. Due minuti dopo comunque gli ospiti accorciano le distanze grazie alla conclusione al limite dell’area di Renzi, che raccoglie una corta respinta della difesa su un traversone di Bracalente. Negli sgoccioli di partita, i calzaturieri battono il loro ottavo corner con Bracalente e rischiano di pareggiarla, ma alla fine sono i locali a gioire. Nonostante i brividi finali, la Nuova Sangiorgese porta a casa il nono risultato utile consecutivo e si proietta in zona playoff. Il Monturano Campiglione presenta alcune lacune, ma deve ricaricare le pile e ripartire dagli ultimi dieci minuti di oggi per affrontare l’Atletico Piceno la settimana prossima.

Leonardo Nevischi 

Santagata che abbandona il campo dopo il doppio giallo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X