facebook rss

La Videx si prepara all’esame
Caloni Agnelli Bergamo

SERIE A2 - Dopo la vittoria di sette giorni fa contro Montecchio Maggiore, la formazione grottese non ha voglia di fermarsi e contro i bergamaschi vuole portare a casa punti pesanti per alimentare il sogno salvezza
sabato 14 gennaio 2017 - Ore 14:18
Print Friendly, PDF & Email

 

Riccardo Vecchi

GROTTAZZOLINA – La M&G Videx è giunta alla settima giornata del girone di ritorno, dove in terra bergamasca affronterà la Caloni Agnelli di coach Graziosi. Una sfida interessante sotto ogni punto di vista, tra due formazioni che viaggiano sulle ali dell’entusiasmo: Bergamo per le tre vittorie consecutive che le hanno permesso di salire al quarto posto e tirarsi momentaneamente fuori dalla zona play-out, la Videx per i tre punti portati a casa nello scontro diretto con Montecchio Maggiore, che ha riportato serenità e fiducia in tutto l’ambiente. Importante, a tal proposito, è anche il recupero in casa Videx di due tasselli fondamentali come Federico Moretti e Riccardo Vecchi, tornati a disposizione già da un paio di settimane.

“Abbiamo vissuto una settimana molto positiva, complice la vittoria molto importante contro Montecchio – ha dichiarato proprio il giovane schiacciatore grottese – D’ora in poi dovremo giocare tutte finali, tutti scontri diretti per guadagnare punti importantissimi per la seconda fase. Bergamo ha bisogno di ossigeno per restare nella parte alta della classifica, ma in questa settimana ci siamo allenati in maniera molto intensa. Sappiamo che affronteremo una squadra prontissima, ma noi siamo prontissimi come loro.” A proposito della sua condizione fisica, Riccardo Vecchi si dimostra tranquillo: “Io mi sento bene, ormai sono rientrato a pieno regime. La forma fisica non è ancora la migliore, ma sto cercando di dare il mio contributo alla squadra. Intanto ne approfitto per chiamare a raccolta tutti i nostri tifosi, soprattutto in vista della partita di domenica prossima contro Cantù: più gente c’è e più noi ci gasiamo!”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X