facebook rss

Poderosa, Diomede tra la
vittoria su Bisceglie e la
trasferta di Valdiceppo

SERIE B - Con l'assenza di Rivali ecco un maggior minutaggio in cabina di regia. Buona anche la fertilità realizzativa nella recente vittoria sui Lions
giovedì 19 gennaio 2017 - Ore 23:36
Print Friendly, PDF & Email

MONTEGRANARO – XL Extralight di nuovo sul campo di allenamento in vista della trasferta di domenica pomeriggio (ore 18.00) in terra umbra contro la Sicoma Valdiceppo. Archiviata la fondamentale vittoria contro i Lions Bisceglie, la 14° consecutiva per i gialloblù, è Manuel Diomede (foto)  a fare il punto della situazione.

Manuel, non la miglior prestazione dell’anno ma di sicuro tanto cuore e altrettanta lucidità per portare a casa un successo pesantissimo contro Bisceglie.

“È stata una partita complicata, anche per l’assenza di Rivali. Ma la squadra ha risposto bene, gettando il cuore oltre l’ostacolo. Sapevamo che loro ci avrebbero messo in difficoltà perché coach Sorgentone è un allenatore molto titolato e ha grande esperienza di partite del genere. L’importante, però, è che siamo riusciti a portarla a casa davanti al nostro pubblico”.

Per te le due migliori prestazioni della stagione sono arrivate contro i Lions: 18 punti all’andata, 20 al ritorno. Un caso?

“Sinceramente non lo so. Magari trovandomi davanti al mio ex allenatore ho trovato qualche stimolo in più”.

Con l’assenza di Rivali, poi, stai giocando molto di più e molto da playmaker. Come ti stai trovando?

“Ho sempre giocato tra i ruoli di play e guardia per cui non è una novità particolare per me. E infatti credo di aver giocato abbastanza bene, anche se mi mancava un po’ di abitudine nel ruolo. Quello di regista è il mio ruolo naturale, per cui mi ci trovo bene”.

Il calendario vi mette di fronte a quattro trasferte nelle prossime cinque giornate, partendo da quella di domenica contro Valdiceppo. Che partita ci aspetta?

“Quella di Valdiceppo è una trasferta ostica e con due trasferte di fila non sarà semplice. Noi però dobbiamo pensare ad una partita per volta, è questa la ricetta per andare avanti senza perdere punti per strada”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X