facebook rss

Sembrava morta:
tartaruga “risorge” in Capitaneria

giovedì 19 gennaio 2017 - Ore 12:53
Print Friendly

La tartaruga trovata oggi a Potenza Picena

 

di Laura Boccanera

Trova una carcassa di tartaruga sulla spiaggia di Porto Sant’Elpidio e decide di portarla in Capitaneria come gesto di pietà verso quella bestiola, ma negli uffici della guardia costiera di Civitanova, la sorpresa, la tartaruga muove una zampetta, c’è una speranza. Le temperature rigide di questi giorni non aiutano le Caretta caretta, specie che dimora nello specchio d’acqua antistante la costa maceratese e dopo il ritrovamento dell’ altro giorno a Porto Recanati ieri e oggi altre due tartarughe sono state salvate da una morte certa.
A salvare una delle testuggini ieri è stato un cittadino che ha ritrovato quella che credeva la carcassa morta di una tartaruga in spiaggia. Mosso a pietà l’uomo ha deciso di caricare nella sua auto il rettile e portarlo in capitaneria per lo smaltimento. Ha suonato al campanello della Guardia costiera di Civitanova e in braccio ha portato negli uffici del comandante Angelo De Tommasi la tartaruga. Lì, il tenente di vascello, non certo del decesso, ha applicato sul carapace alcuni panni bagnati con acqua calda. Con sorpresa e commozione dopo qualche minuto l’animale, di poco meno di 10 chili di peso e 40 centimetri di diametro ha iniziato a muovere una zampina. Non c’era tempo da perdere e il cittadino si è reso disponibile anche a portare al centro di soccorso di Numana la tartaruga, senza attendere oltre per i soccorsi. E così dopo averla sistemata nella vaschetta con sopra alcuni panni caldi l’uomo l’ha condotta a Numana. La bestiolina è in condizioni critiche, ma è viva. Commosso il suo salvatore che ha riferito al Comandante che aveva raccolto la tartaruga per non lasciarla lì a marcire, ma che era sicuro della sua morte. Un gesto di altruismo che ha permesso alla tartaruga di avere un’altra opportunità. Questa mattina un nuovo ritrovamento, questa volta a Porto Potenza dove un uomo passeggiando ha avvertito la Capitaneria del ritrovamento. Anche per questo caso la tartaruga è stata soccorsa e portata alla delegazione di Porto Recanati in attesa del trasferimento a Numana. Anche questo esemplare è vivo e se la caverà.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X