facebook rss

Sisma, a Fermo, Monte Urano
e Sant’Elpidio a Mare
domani si torna sui banchi

giovedì 19 gennaio 2017 - Ore 12:01
Print Friendly, PDF & Email

“Dopo il sisma di ieri ed a seguito di accurati sopralluoghi da parte dell’Ufficio Tecnico Comunale nelle scuole e strutture educative del comune di Monte Urano – afferma il sindaco di Monte Urano Moira Canigola – non si è registrato il benché minimo danno ed alcuna criticità, pertanto, domani le scuole cittadine (compreso l’Asilo Nido) riapriranno i battenti.

Occorre precisare – continua il sindaco – che negli ultimi anni diversi edifici comunali hanno avuto la meritata attenzione, infatti sia la struttura educativa del nido comunale che la sede della scuola dell’infanzia statale, della scuola dell’infanzia Regina Margherita e la sede della Primaria, ora – seppur temporaneamente – anche sede della scuola secondaria inferiore, sono stati oggetto di importanti interventi di ristrutturazione e soprattutto di messa in sicurezza.
Come amministrazione stiamo già lavorando per dare ai ragazzi di Monte Urano frequentanti la scuola media (ora secondaria inferiore) dopo il sisma del 24 agosto, una loro sede, che oltre a rispettare tutte le norme per la sicurezza e pubblica incolumità possa anche contenere importanti spazi laboratoriali e per lo svolgimento di attività didattiche ed extrascolastiche.

Colgo l’occasione – prosegue il sindaco – per rivolgere un sincero ed apprezzato plauso all’intero corpo docente delle scuole che ha saputo attuare il piano di sicurezza predisposto in occasione di simili eventi, con solerzia e professionalità, preparazione e sangue freddo, riuscendo a tranquillizzare i bambini e ragazzi e mettendoli, nei tempi stabiliti dal piano stesso, al sicuro. Sono poi state avvertite le famiglie e così da lì a poco i bambini hanno potuto fare ritorno nelle loro abitazioni.

L’auspicio, l’augurio e la speranza – conclude Canigola – è che questo “difficile e complesso” anno educativo e scolastico” possa riuscire finalmente a trovare una maggiore serenità e continuità che davvero possa garantire ai nostri bambini e ragazzi la necessaria preparazione didattica che solo l’Istituzione scolastica riesce a dare”.

Dal comune di Fermo fanno sapere che: “A seguito dei controlli e dei sopralluoghi effettuati nelle giornate di ieri e di oggi nei plessi scolastici di pertinenza comunale per i dovuti accertamenti eseguiti dopo le scosse sismiche di mercoledì 18 gennaio, si comunica che non sono state evidenziate criticità o problematiche di sorta. Di conseguenza l’attività didattica in tutti gli istituti scolastici cittadini (asilo nido comunale, materne, elementari, medie, superiori e Università) riprenderà regolarmente nella giornata di domani”.

Nel pomeriggio presa la decisione anche a Sant’Elpidio a Mare: “Si comunica che – fanno sapere dal Comune – l’esito dei controlli effettuati dai nostri tecnici sulle scuole del territorio è positivo pertanto non ci sono impedimenti alla ripresa delle lezioni nella giornata di domani. Domani, dunque, le lezioni riprenderanno regolarmente nei nidi comunali, al SS. Redendentore, alla scuole per l’Infanzia, alle Primarie e Secondarie così come al Tarantelli. Positivi anche i controlli fatti alle strutture “La Serra” e “Il Girasole” che domani saranno regolarmente aperte”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X