facebook rss

“Non è possibile garantire la consegna del latte”: la difficile situazione di Angolo di Paradiso ad Amandola

venerdì 20 gennaio 2017 - Ore 14:55
Print Friendly

Continuano ad arrivare segnalazioni delle aree montane di aziende in difficoltà a causa della neve caduta negli ultimi giorni.

Tra queste Angolo di Paradiso di Roberto Filippo Di Mulo, nel territorio di Amandola, che ha segnalato come non sia possibile garantire tutte le consegne previste di latte e prodotti derivati.

“Chiediamo scusa a tutti per il disagio – scrivono – ma ci troviamo in una situazione critica con metri di neve che incombono sulla stalla e la corrente elettrica che manca da martedì (ciò implica ovviamente difficoltà anche nella mungitura che è interamente robotizzata) costringendoci ad alimentarci con un generatore h24 nella speranza che duri fino al ripristino delle linee.

Inoltre con la viabilità interrotta anche il mangime per gli animali inizia a scarseggiare e il ritiro del latte non è stato possibile rendendo il deposito è quasi colmo.

Nonostante tutto oggi Roberto con molta ostinazione e sacrificio è riuscito ad uscire con un furgone e fare consegne con i prodotti in scorta.

Purtroppo non sappiamo se saremo in grado di fare produzione per la prossima settimana e siamo certi della vostra comprensione a riguardo. Vi terremo aggiornati e vi ringraziamo della pazienza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X