facebook rss

Raffica di furti in appartamento:
rubati oro e soldi per migliaia di euro,
carabinieri sulle tracce dei ladri

FERMO - Nel corso del tardo pomeriggio i ladri sono andati a segno tre volte, in altrettanti appartamenti, in zona Cappuccini. Durante la giornata furti e tentati furti tra Porto Sant'Elpidio, Sant'Elpidio a Mare e Monte Urano. Nella lista dei Comuni bersagliati anche Porto San Giorgio
venerdì 20 gennaio 2017 - Ore 23:25
Print Friendly

di Giorgio Fedeli

Neve, maltempo, sisma. Fenomeni e piaghe abbattutesi quasi in simultanea nel Fermano. Inevitabile che la concentrazione dei cittadini e di amministratori pubblici, tra danni, disperazione, isolamento, blackout e paure collettive, sia tutta per le criticità diffuse sul territorio provinciale, soprattutto nell’entroterra. E allora ci pensano i topi d’appartamento a riportare le attenzioni su un male comune, ormai una piaga per il Fermano: i furti in appartamento. E questa volta siamo alla doppia cifra nell’arco di poche ore, forse giorni. Solo nella serata di oggi, infatti, tre abitazioni a Fermo, in zona Cappuccini, sono state prese d’assalto dai ladri. I malviventi hanno colpito le residenze con gli inquilini lontani. E sono stati proprio questi ultimi, una volta rientrati a casa, a lanciare l’allarme ai carabinieri. “E che dovremmo dichiarare? – la risposta, secca, di uno dei residenti in zona – qui da noi, zona Cappuccini, oggi hanno colpito come una mitraglietta. Inutile qualsiasi commento tanto oramai questi ladri sembrano inarrestabili, anzi se li prendono diventano davvero inarrestabili”. Con un gioco di parole che richiama la certezza della pena e che lascia poco spazio alle interpretazioni. Gli investigatori dell’Arma, sulle tracce dei malviventi, non escludono che possa trattarsi di un’unica banda che ha colpito a raffica, con obiettivi mirati e un piano ben studiato, proprio per evitare di essere sorpresi dai residenti o, peggio, pizzicati dalle forze dell’ordine. E con il solito obiettivo: oro e soldi. Dalle case svaligiate i malviventi hanno, infatti, ricavato un bottino da migliaia di euro. Fermo nel mirino, si diceva, ma non solo. Altri furti sono stati segnalati alle forze dell’ordine tra Sant’Elpidio a Mare, Monte Urano e a Porto Sant’Elpidio dove i ladri, dopo aver mandato in frantumi una finestra, sono scappati, forse messi in fuga dall’allarme. Se poi si va indietro nel tempo, di qualche giorno, i riflettori si spostano su Porto San Giorgio dove i ladri sono andati a segno sia nel quartiere Borgo Rosselli che in quello a nord della città, Borgo Costa.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X