facebook rss

Giornata della Memoria:
“Ricordare le vittime
senza scadere nell’ideologia” con Diego Fusaro

MONTEGRANARO - Appuntamento venerdì alle 21,30 al teatro La Perla. Durante la mattinata del 27, sempre all'interno del teatro, gli studenti e gli insegnati dell'Isc organizzeranno una performance sullo stesso tema
lunedì 23 gennaio 2017 - Ore 17:43
Print Friendly

Nell’ambito delle celebrazioni per la Giornata della Memoria si terrà venerdì prossimo, a partire dalle 21,30 al teatro La Perla, l’incontro dal titolo “La memoria contesa: ricordare le vittime, senza scadere nell’ideologia”, al quale interverrà il filosofo Diego Fusaro. “Abbiamo deciso di onorare questa ricorrenza – spiega l’assessore alla Cultura Giacomo Beverati – invitando a Montegranaro il noto filosofo Fusaro per riflettere sulla necessitò di ricordare gli eventi drammatici che hanno costellato ‘il secolo breve’ e sul rischio che l’uso ideologico della stessa nozione di memoria comporta. Con Diego, a cui mi lega una profonda amicizia ed un comune orizzonte culturale, abbiamo deciso di offrire questa chiave originale di lettura ai tragici eventi di cui celebriamo il ricordo, sperando di offrire un’analisi anche e soprattutto su di un presente che sempre più appare un crinale storico epocale. La presenza di Fusaro è un’ulteriore occasione per impreziosire un già ricco cartellone predisposto dall’assessorato alla Cultura, che sta diventando un riferimento ben al di là dei confini comunali”. Durante la mattinata del 27, sempre all’interno del teatro, gli studenti e gli insegnati dell’Isc organizzeranno una performance sullo stesso tema.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X