facebook rss

Il piano integrato del commercio
guarda all’Europa

lunedì 23 gennaio 2017 - Ore 12:54
Print Friendly

L’assessore Mauro Torresi

Proseguono gli incontri del gruppo di lavoro (stakeholders) per il progetto RetaiLink finalizzato a promuovere la redazione di un piano integrato di sviluppo del commercio per la città di Fermo nell’ambito del programma europeo URBACT. Il prossimo incontro si terrà mercoledì 25 gennaio alle ore 21.15 presso la ex Sala Giunta del Comune di Fermo.

“Si tratta di un’importante opportunità offertaci dall’Unione Europea per arrivare a produrre un piano d’intervento sul commercio, e più in generale sulla città, in un’ottica di sistema, sapendo cioè quale potrebbe essere il volano futuro da seguire per garantire una prospettiva di sviluppo con ricadute positive sia sulle attività commerciali che, ovviamente, sulla qualità complessiva della città. È una bella sfida, anche difficile, ma abbiamo tutti gli strumenti per poterla giocare al pari di altre realtà urbane europee che, con noi, condividono questo progetto”.
A parlare è l’Assessore al Commercio Mauro Torresi che chiama all’impegno e alla partecipazione commercianti, associazioni di categoria ma anche professionisti, creativi ed altri enti territoriali che possano dare un contributo alla stesura del piano. “Queste riunioni – prosegue Torresi – servono per cominciare a lavorare insieme su un progetto condiviso che la nostra città dovrà sviluppare e confrontare con gli altri partner europei. Per questo sono previste anche trasferte in diversi Paesi per usufruire di scambi ed informazioni, vedere concretamente come si lavora in altri centri urbani e quali idee o soluzioni sono state prese per rispondere alle sfide della complessità che riguarda sì il commercio ma soprattutto il significato che assumeranno i centri urbani in futuro. Dobbiamo cominciare a discutere di come immaginiamo la Fermo dei prossimi anni, e questo strumento potrà rivelarsi estremamente efficace se sapremo coglierne l’utilità.”

L’incontro è aperto a coloro che siano interessati a far parte del gruppo di lavoro, ancora in fase di definizione, ed affronterà in particolare alcune modalità di raccolta di informazioni e dati sulle attività commerciali, sulle attitudini e aspettative dei consumatori, sul gradimento delle iniziative di taglio commerciale e non, nonché l’organizzazione della prossima trasferta europea che si terrà in febbraio a Liberec, nella Repubblica Ceca, con un approfondimento specifico sul tema del ripensare l’utilizzo degli spazi, quanto mai attuale in tempi di crisi endemica del commercio nei centri urbani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X