facebook rss

Scompare il Fiorino all’officina, i due dipendenti setacciano la zona e lo ritrovano

lunedì 23 gennaio 2017 - Ore 23:15
Print Friendly

di Andrea Braconi

Erano le 18 di oggi pomeriggio quando due dipendenti dell’officina Fratelli Bagalini, che si trova lungo la Statale Adriatica, in Via Nazionale, tra Casabianca e San Tommaso si sono accorti che era scomparso improvvisamente il Fiorino aziendale. Subito è stato dato l’allarme. Forze dell’ordine che hanno diramato immediatamente la segnalazione su tutto il territorio.

I due dipendenti, fratelli,  nel frattempo hanno deciso, di propria iniziativa, di setacciare il territorio per cercare di rintracciare il mezzo rubato pochi minuti prima. Il primo si è diretto a sud nel territorio di Casabianca e Lido di Fermo e l’alto a nord nella zona di Lido Tre Archi ed è proprio qui che ha notato il furgone.

Consapevole del potenziale pericolo, l’uomo ha avvisato subito suo fratello che lo ha raggiunto e sono rimasti in macchina per circa 45  minuti per controllare i movimenti attorno al Fiorino rubato e rintracciare gli autori del furto.  Nell’attesa i due dipendenti hanno allertato la polizia che è arrivata subito sul posto. I due hanno segnalato agli agenti la presenza di una coppia che si aggirava nei pressi del furgone. Da li è partito il mini blitz degli agenti che dopo i controlli, hanno trovato le chiavi del mezzo rubato dentro una borsa della coppia sospetta. Chiavi che sono state subito restituite ai proprietari. I due sono stati fermati. Non sarebbe la prima volta che il mezzo aziendale di una ditta privata della costa sangiorgese/fermana è finito al centro di un furto simile. Forze dell’ordine che cercheranno di capire se ci sono  eventuali collegamenti.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X