facebook rss

Tra Shoah e migrazioni il Liceo Artistico celebra la Giornata della Memoria

giovedì 26 gennaio 2017 - Ore 10:45
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

Anche il Liceo Artistico “Preziotti-Licini” celebrerà la Giornata della Memoria. Per domani mattina, venerdì 27 gennaio, è in programma a Fermo un incontro suddiviso in tre diversi momenti:

– ore 11: Quadro storico, cronologia ragionata e “parole-chiave” della Shoah a cura dei professori Giuseppe Buondonno e Sergio Bugiardini;

– ore 11.30: Proiezione di un video dell’UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati), letture sulla Shoah e sul razzismo contemporaneo (a cura degli studenti del Liceo Artistico promotori del comitato Noisette), con scelta dei testi a cura dello stesso Buondonno e della professoressa Maria Assunta Marziali dell’ITI “Montani”, sempre in collaborazione con Noisette;

ore 11.45: Intervento di Alessandro Fulimeni, coordinatore dei progetti Sprar, e testimonianza di alcuni giovani rifugiati e richiedenti asilo; a seguire dibattito e scambio di esperienze.

“Si tratta di un primo appuntamento – spiega Buondonno – del progetto ‘I giovani e la memoria’ per le classi quarte, che va avanti da circa 20 anni e che per il 2017 culminerà con un viaggio a Monaco-Dachau alla fine di marzo. Va rimarcata l’importante presenza dello Sprar con il progetto ‘Noborders’, inglobato nel precedente ed incentrato sulla condivisione formativa tra i giovani rifugiati e gli studenti del Liceo artistico”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X