facebook rss

Il fiuto dei poliziotti: altra refurtiva
in casa di due giovani ‘irregolari’

LIDO TRE ARCHI - I due, ieri, come in occasione della perquisizione precedente, sono stati segnalati all'autorità giudiziaria per il reato di ricettazione
sabato 11 febbraio 2017 - Ore 15:22
Print Friendly, PDF & Email

Il dirigente del commissariato, Leo Sciamanna

Nell’ambito delle attività volte a contrasto dei reati predatori e spaccio di sostanze stupefacenti nel pomeriggio di ieri personale del commissariato ha effettuato una perquisizione nell’abitazione di due marocchini, entrambi irregolari sul territorio nazionale, nel quartiere Lido Tre Archi. La perquisizione è stata effettuata ritenendo che presso l’abitazione dei due, M.L di 26 anni e A.E.A. di 27 anni, si poteva rinvenire della refurtiva compendio di un furto consumato la notte del 9 febbraio,a danno di una attività commerciale sita a poca distanza dell’appartamento occupato dai due. L’attività ha consentito di rinvenire quanto ricercato, ovvero una macchina da caffè nuova del valore di 170 euro. Si evidenzia che di recente i due erano stati oggetto di una attenta perquisizione effettuata da personale della polizia di Fermo, in occasione della quale gli agenti avevano rinvenuto e posto sotto sequestro varia refurtiva di cui gran parte restituita ai legittimi proprietari ed in parte ancora nei locali del commissariato che sta effettuando le indagini volte ad accertarne i proprietari. I due, ieri, come in occasione della perquisizione precedente, sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X