facebook rss

Serie D, la panoramica della
prima giornata di ritorno

CALCIO A 5 - Il derby veregrense va alla capolista Nuova Juventina, in rimonta sul Futsal Montegranaro. Alle spalle non molla il Futsal Monturano che rifila il poker corsaro al Futsal Fermo
sabato 11 febbraio 2017 - Ore 01:14
Print Friendly, PDF & Email

Cleverson Favetti, talentuoso italo brasiliano in forza alla Nuova Juventina

MONTEGRANARO – Vittoria in rimonta per la capolista Nuova Juventina. Passata in svantaggio per due volte, la squadra di mister Brasili nel derby contro il Futsal Montegranaro, terzo in graduatoria, ha sfoderato un secondo tempo d’orgoglio, decisivo per capovolgere le sorti iniziali del match.

Agonismo ed ermeticità difensiva le armi messe subito sul fondo della palestra San Liborio da parte del tecnico gialloblù Vita, fondamentali per trovare il doppio vantaggio sulle letali speculazioni dei suoi in capo agli errori di impostazione bianconeri. La svolta a fine primo tempo, con la rete che ha dimezzato lo svantaggio e che ha dato il “la” alle marcature della ripresa quando, ciliegina sulla torta, sono arrivate le realizzazioni dei classe ’98 frutto del vivaio montegranarese per il 4 – 2 definitivo.

Posizioni di classifica che rimangono tali a  quelle della vigilia, nel mezzo trionfa così la seconda forza del girone Futsal Monturano, abile ad imporsi con il poker in casa del Futsal Fermo senza subire reti. Finisce pertanto 0 – 4, ma alle spalle dei monturanesi va annoverato un altro blitz esterno, quello degli inseguitori del Capodarco Casabianca C5, in grado di importare a Macerata un 3 – 6 sul fondo del Rione Pace.

Colpo di reni del Futsal Sangiustese, che forte della vittoria casalinga sul Macerata C5 per 4 – 1, sente odore di griglia playoff. Subito dopo i sangiorgesi della Polisportiva Mandolesi, in serata a chiudere il match interno al cospetto del Freely Sport per 2 – 2. Balzo in avanti anche per i fermani de L’Altro Sport, corsari in casa del Wisy Calcio a 5 per 4- 6, che a loro volta vengono risucchiati nei bassifondi della graduatoria. A chiusura del quadro, subisce lo stop il Campofilone, battuto in casa del fanalino di coda Porto Recanati per 3 – 1.

CLASSIFICA: Nuova Juventina 39, Futsal Monturano 34, Futsal Montegranaro 28, Capodarco Casabianca C5 a 26, Futsal Fermo e Futsal Sangiustese 20, Polisportiva Mandolesi 19, Macerata C5 e L’Altro Sport 17, Rione Pace 16, Campofilone 13, Wisy Calcio a 5 e Freely Sport 11, Porto Recanati C5 chiude a quota 9.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X