facebook rss

Siva ok contro l’Aesis Jesi

SERIE C SILVER - I sangiorgesi tornano in campo contro il fanalino di coda del girone, compiendo in pieno il proprio dovere. Gara chiusa sull'86 a 69
lunedì 13 febbraio 2017 - Ore 14:02
Print Friendly

PORTO SAN GIORGIO – Dopo il riposo settimanale imposto dal calendario, la Siva Virtus è tornata al Palasavelli contro l’ Aesis Jesi in una gara dai mille risvolti importanti: a giocare dopo 14 giorni non e’ mai facile (anche se i sangiorgesi avevano affrontato due amichevoli), avere di fronte la squadra ultima in classifica crea sempre situazioni “scomode”, e l’imperativo di “sfatare” il parquet di casa dopo oltre due mesi rende complicato le cose.

IL TABELLINO

SIVA VIRTUS PORTO SAN GIORGIO 86: Milanovic, Di Sabatino 1, Grossi , Alvear 4, Belleggia 2, Spaccapaniccia 5, Perini 6, Mc Henry 17, Belin 17, Tombolini 16, Sagripanti 4, Tortolini 14. All. Ambrico, Vice-All. Del Pontano. T.L. 11/15.

AESIS JESI 69: Foschi, Toppi 4, Diotallevi 4, Traini 3, Santinelli, Sebastianelli, Ganzetti 9, Mosca 10, Montanari 2, Callara 37. All. Riciputi. T.L. 9/12

ARBITRI: Notarangelo e Buresta

PARZIALI: 30 – 15, 55 – 26, 71 – 50, 86 – 69

LA CRONACA

La Virtus ha cancellato in un solo colpo tutte le problematiche evidenziate in apertura, giocando una partita più che discreta, molto concentrata, aggressiva, tosta in difesa, organizzata in attacco e senza mai dare l’impressione che gli avversari potessero creare problemi per l’esito finale. Nel primo quarto i ragazzi di Coach Ambrico hanno sciorinato buona pallacanestro piazzando continui break per porre un divario importante nel punteggio che infatti dice subito 30-15 con la gara già’ in discesa; nel secondo periodo i sangiorgesi spingono ancora di più sull’acceleratore e il punteggio si allarga sempre più per dare un notevole 55-26 al momento del rientro negli spogliatoi. Dopo il riposo lungo, gli ospiti finalmente sembrano essere  decisi a disputare una migliore competizione e riescono ad essere molto più precisi in attacco e aggressivi in difesa, tanto da tentare anche un disperato ritorno in gara quando, ad inizio ultimo quarto, raggiungono il -13 (73-60), pero’ la Siva riprende in mano la partita e conduce positivamente fino al suono della sirena finale con un punteggio ampio di 86-69.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X