facebook rss

Successo per il concerto in ricordo del Maestro Calza

lunedì 13 febbraio 2017 - Ore 13:10
Print Friendly, PDF & Email

Una grande soddisfazione per gli organizzatori il successo del concerto in ricordo del M° Primo Calza a 50 anni dalla morte tenutosi nella chiesa di Santa Lucia a Fermo.
Il duo Stella Visciola (soprano) Giulio Fratini (all’organo Morganti) ha eseguito un raffinato programma con brani di Calza, per 40 anni organista della Cattedrale di Fermo, scritti per le funzioni liturgiche.
Nel saluto iniziale il presidente dell’Accademia Organistica Elpidiense, Giovanni Martinelli, ha sottolineato l’importanza del recupero e della valorizzazione delle fonti musicali locali, mentre il presidente della Società Operaia Fabrizio Concetti (patrocinatore del concerto insieme al Comune, presente con l’Assessore alla cultura Francesco Trasatti) ne ha ribadito il valore e le finalità.
Lo stesso organista Fratini ha introdotto l’esecuzione, parlando delle composizioni e dell’attività del M° Calza, il suo sforzo di essere nel tempo del rinnovamento musicale senza rinunciare alla grande tradizione della musica sacra del passato.
Poi le esecuzioni: dopo 50 anni sono tornate a risuonare le note che per tanti anni hanno accompagnato le funzioni, i riti, le feste religiose della città. I continui applausi del pubblico sono stati il migliore omaggio al musicista: si spera, lo ha detto la stessa Accademia Organistica, che possa esserci un seguito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X