facebook rss

L’affondo di Marcotulli:
“Franchellucci il peggior sindaco di sempre,
dove sono delibera e progetto?”

venerdì 17 febbraio 2017 - Ore 20:48
Print Friendly, PDF & Email

Giorgio Marcotulli

“Lo vada a dire a chi viene multato semplicemente per non aver tagliato l’erba che infrangere le regole lo decide il sindaco quando si può o oppure no”. Non si fa attendere la controreplica di Giorgio Marcotulli, nei confronti del primo cittadino elpidiense Nazareno Franchellucci (leggi l’articolo). Un tema quella sulla sicurezza degli edifici scolastici, che ha scatenato un botta e risposta fra amministrazione e le forze di minoranza del centrodestra. “L’opposizione le carte le legge e anche attentamente e gli uffici li vive molto più dei consiglieri di maggioranza. Nessuno ha detto che non vi è intenzione della maggioranza di procedere con lavori nelle scuole, la delibera di approvazione del piano triennale dei lavori pubblici l’abbiamo già letta, ma senza un bilancio approvato al momento sono solo promesse. Che legga bene le dichiarazioni che rilasciamo. Ora con la stessa scaltrezza mostri la delibera con cui ha approvato i così tanto acclamati lavori. Semplice non c’è. Ad oggi c’è solo l’idea di procedere come abbiamo detto ma di progetto non c’è nulla. Inoltre il fatto che abbia inserito nel piano triennale l’idea di spendere 300 mila euro per le manutenzioni delle scuole non vuol dire che verranno realizzati interamente, troppe volte questa stessa giunta ha approvato piani triennali poi enormemente rivisti al ribasso. Da anni via Elpidiense viene inserita come semplice promessa elettorale, vuole farci credere che questo sarà l’anno buono? Ce lo auguriamo – prosegue nel proprio discorso Marcotulli – Poi se ancora vuol parlare di manutenzioni straordinarie dovrebbe farsi aiutare a leggere il testo unico per l’edilizia che definisce interventi di manutenzione ordinaria gli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti. Quindi nell’imbiancare o rappezzare manti di copertura non capisco cosa ci veda di lavori straordinari. Nessuno ha fatto esposti e non stiamo a perdere tempo a dimostrare il maldestro atteggiamento del peggior sindaco che Porto Sant’Elpidio abbia mai avuto, si sono autodenunciati pubblicando le foto loro stessi e dimostrando anche poca scaltrezza nel non capire che dette foto non si sarebbero dovute pubblicare.  Nessuno qui attacca gli operai comunali, anzi sono loro a non essere tutelati dalla incapacità politica, ricordiamo anche che la nomina dell’attuale dirigente è di tipo politico quindi il sindaco si assuma le sue responsabilità in pieno, e magari lasci che il dirigente, persona capace e stimabile, svolga in autonomia il suo operato invece che fargli rincorrere agenzie immobiliari per trovare pezze d’appoggio a una valutazione del cineteatro che non sta né in cielo né in terra”.

m.d.s.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X