facebook rss

L’eredità musicale nel 500° della Riforma Luterana, un concerto da non perdere firmato Vox Poetica Ensemble

FERMO - Il programma del concerto intende mettere in luce quello che è stato, nei secoli passati, il fenomeno della Kirchenmusik (musica sacra) nel mondo protestante di culto luterano
venerdì 17 febbraio 2017 - Ore 09:46
Print Friendly, PDF & Email

“Ein’ feste burg” L’eredità musicale nel 500° della Riforma Luterana. Un nuovo interessante e imperdibile appuntamento con la grande musica, il prossimo sabato 18 febbraio alle 21.15, presso il centro culturale San Rocco di Fermo.
Il programma del concerto intende mettere in luce quello che è stato, nei secoli passati, il fenomeno della Kirchenmusik (musica sacra) nel mondo protestante di culto luterano. Nel 500° anniversario della Riforma, attraverso un percorso cronologicamente organizzato, si ascolteranno pagine musicali di raffinata bellezza di alcuni dei maggiori compositori tedeschi tra il Cinquecento e il Settecento, il tutto punteggiato dalla musica del maggiore di essi: Johann Sebastian Bach. I protagonisti del concerto saranno il Vox Poetica Ensemble, soli, coro e basso continuo, Giacomo Coletti al violino  Gamba Andrea Lattarulo viola e organo e direzione Giulio Fratini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X