facebook rss

Il soprano Stefania Donzelli protagonista di un’intervista della Radio Svizzera Italiana

FERMO - La Radio Svizzera Italiana ha voluto incontrare l'artista fermano dalla vocalità eclettica
domenica 19 febbraio 2017 - Ore 11:26
Print Friendly

 

Nella sua carriera ha collaborato con direttori di fama mondiale come Trevor Pinnock, Bruno Campanella, Ottavio Dantone, esibendosi in prestigiosi teatri e sale da concerto in Italia e all’estero, fra cui il Comunale di Firenze, il Regio di Torino, il San Carlo di Napoli, la Suntory Hall di Tokyo, il Concertgebouw di Amsterdam, ed incidendo con importanti case discografiche. La Radio Svizzera Italiana  ha voluto incontrare e intervistare, ieri mattina, sabato 18 febbraio,  il soprano fermano Stefania Donzelli, artista dalla vocalità eclettica.  Fra le particolarità del suo vastissimo repertorio, che va dal ’600 al contemporaneo, spiccano le sue interpretazioni in prima mondiale al Teatro Dovizi di Bibbiena (Arezzo) di due opere di Porpora, “Semiramide riconosciuta” e “Polifemo”, nelle quali ha affrontato l’impervia vocalità del celebre castrato Farinelli.

ASCOLTA L’INTERVISTA

P.P.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X