facebook rss

Montegiorgio al tappeto,
la Sangiustese vince di rigore

ECCELLENZA - Due penalty, entrambi messi a segno dall'ex Minella, consentono ai calzaturieri di strappare un successo importantissimo e riportarsi in testa alla classifica. Locali, che pure erano passati in vantaggio con Rossi, si rammaricano per le ingenuità commesse, senza le quali avrebbero potuto portare punti a casa
domenica 19 febbraio 2017 - Ore 19:09
Print Friendly, PDF & Email

Montegiorgio vs Sangiustese, le squadre in campo al calcio d’inizio

MONTEGIORGIO – Padroni di casa  partono bene trovando subito la via della rete, ma gli ospiti pareggiano immediatamente. Nella ripresa gli uomini di Fenucci si disuniscono e vengono colpiti ancora su un ingenuità, da una Sangiustese, che grazie ad una prova gagliarda, ma poco concreta, riesce comunque a portare a casa l’intera posta in palio.

IL TABELLINO

MONTEGIORGIO 1 (4-3-3): Falcetelli, Zancocchia, Gregonelli (30′ st Jallow), Sulpizi (30′ st Ghiani), Passalacqua, Marini, Pucci (22′ st Ruggeri), Rossi, Minnozzi, Hoxha, Sbarbati. All: Fenucci.

SANGIUSTESE 2 (4-3-3): Chiodini, Calamita, Iommi, Biondi, Capparuccia, Pagliarini, Proesmans, Badiali (30′ st Massei), Tascini, Miani (41′ st Cerbone), Minella (33′ st Natalini). All: Cudini.

RETI: 14′ pt. Rossi, 18 pt’ (rig) e 24′ st (rig) Minella

ARBITRO: Grieco di Ascoli Piceno.

NOTE: Spettatori 200 circa; Corner 11 a 8; Recupero 0’pt + 5’st; Ammoniti: Gregonelli, Sbarbati, Ruggeri, Capparuccia; Espulso al 26’st Pagliarini

LA CRONACA

Entrambe le formazioni scelgono il 4-3-3. Fenucci recupera Marini in difesa e Rossi in mediana, mentre in attacco conferma il tridente, Pucci – Sbarbati – Minnozzi. I calzaturieri rispondono con l’ex Biondi in cabina di regia e il tridente Minella, Tascini, Proesmans. Al 14′ è subito vantaggio per il Montegiorgio, con Sbarbati che dal fondo crossa in mezzo, dove trova l’accorrente Rossi che al volo trafigge Chiodini. La gioia rossoblù dura poco, passano appena quattro minuti infatti e gli ospiti acciuffano il pari. Gregonelli stende ingenuamente Miani in area, l’arbitro non ha dubbi e indica il dischetto, dove si presenta l’ex Minella, che spiazza Falcetelli.

Nella ripresa le squadre si affrontano subito a viso aperto, Capparuccia sventa un tentativo di contropiede locale orchestrato da Minnozzi. Sulla sponda opposta, Falcetelli si supera prima sul colpo di testa ravvicinato di Miani e poi sulla gran botta di Proesmans da dentro l’area. Al 24′ arriva il vantaggio ospite. Lancio dalle retrovie, Falcetelli va in uscita disperata su Minella, la sfera rimane in area, raccoglie Miani che viene steso ancora una volta da Gregonelli, l’arbitro non ha dubbi e concede il secondo rigore. Dagli undici metri va ancora Minella, Falcetelli intuisce l’angolo, ma non riesce a deviare la sfera. Dopo il vantaggio gli ospiti restano in dieci, al 26′ infatti Pagliarini colpisce da dietro Minnozzi e l’arbitro estrae il rosso diretto per il calciatore della Sangiustese. Il Montegiorgio proverà fino al termine ad acciuffare il pareggio, ma il muro ospite regge bene e alla fine sono gli uomini di Cudini a festeggiare per la vittoria e il primato ritrovato. Il Montegiorgio è invece costretto ad uscire a testa bassa, dopo una partita in cui avrebbe potuto ottenere almeno il pareggio.

Matteo Achilli

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X