facebook rss

1.600 euro per le scuole colpite dal terremoto grazie al calendario Ant

FERMO - Le 12 splendide immagini immortalate dal fotografo Gianluca Tiburzi ritraggono 4 giovani ragazze del Fermano che hanno prestato i loro volti per essere truccate ed acconciate da professionisti del settore in modo tale che rappresentassero i diversi popoli per un unico scopo
martedì 21 febbraio 2017 - Ore 10:56
Print Friendly

Nel periodo prenatalizio la Fondazione A.N.T. onlus della Provincia di Fermo, in collaborazione con la scuola di formazione professionale per l’estetica C.E.ES.A. di Fermo, ha realizzato un calendario fotografico di alta qualità, per destinare il ricavato della vendita ai territori colpiti dal terremoto.

Le 12 splendide immagini immortalate dal fotografo Gianluca Tiburzi ritraggono 4 giovani ragazze del Fermano che hanno prestato i loro volti per essere truccate ed acconciate da professionisti del settore in modo tale che rappresentassero i diversi popoli per un unico scopo.

“La vendita del calendario ha avuto un grande successo” – come spiegano Gianni Della Casa Delegato A.N.T. del Fermano e Marica Travaglini contitolare della C.E.ES.A., che hanno ideato e promosso l’iniziativa di solidarietà.

La somma ricavata è stata di 1.600 euro che, con bonifico del 20 febbraio 2017, è stata interamente versata sull’apposito c/c della Protezione Civile Regionale con una destinazione ben precisa: aiutare le scuole d’infanzia e quelle elementari dei Comuni della Provincia di Fermo più colpiti dal sisma.

Il primo pensiero è stato dunque per le difficoltà che hanno dovuto subire i piccoli studenti del territorio.

Il versamento è stato possibile anche grazie agli sponsor che hanno coperto tutte le spese di progettazione e di stampa cui va un ringraziamento: il calzaturificio Lemarè di Monte Urano, la Mi.Cor. srl di Casette d’Ete e la Beauty Progress di Civitanova Marche, così come un ringraziamento va a tutti coloro che hanno donato con entusiasmo il loro contributo acquistando il calendario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X