facebook rss

Fermo e Porto San Giorgio: chiavi della città ai due Re Carnevale

giovedì 23 febbraio 2017 - Ore 16:40
Print Friendly, PDF & Email

Un segno di rinascita e di speranza da quella zona della città che durante il periodo dei sismi era stata off limits per mettere in sicurezza la torre di San Zenone. Questa mattina a dare questi segni i piccoli alunni di alcune scuole di Fermo a Porto San Giorgio (come ad esempio la Monaldi, Ponte Ete, Lido San Tommaso, Sant’Andrea, Cavour, Villa Vitali, Borgo Rosselli) protagonisti assoluti dell’apertura dei festeggiamenti 2017 del carnevale delle due città “SottoSopra”, coordinato dal direttore artistico Marco Renzi.

Il vice sindaco di Fermo Francesco Trasatti ed il sindaco di Porto San Giorgio Nicola Loira (presente anche l’assessore Catia Ciabattoni) hanno consegnato le chiavi delle due città ai rispettivi Re Carnevale (al secolo Luigi Palloni per Fermo e Roberto Luciani per Porto San Giorgio), derisi da un’agguerrita Regina Quaresima (Beatrice Bellabarba) che ha chiaramente detto loro che potranno governare fino a quando arriverà lei mercoledì prossimo.

Il tutto in un tripudio di musica, animazioni, balli e l’allegria dei piccoli alunni accompagnati dalle loro insegnanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X