facebook rss

Virtus Fermo, avventura trionfale
nelle acque di Portici

NUOTO - Campionato Italiano Nuoto per Salvamento e Campionato Italiano Nuoto Promozionale gli appuntamenti onorati nel migliore dei modi dai tesserati fermani
giovedì 8 giugno 2017 - Ore 01:25
Print Friendly

PORTICI (NA) – La Virtus Nuoto Fermo ha partecipato di recente a due competizioni nazionali: il Campionato Italiano Nuoto per Salvamento e il Campionato Italiano Nuoto Promozionale presso il Centro Sportivo di campano, organizzati dalla FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Psichica Intellettiva).

Il Nuoto per Salvamento è una disciplina sportiva che simula agonisticamente una situazione di salvataggio in acqua e prevede competizioni di trasporto della zavorra e gare in cui l’atleta nuota passando sotto gli ostacoli.

Una competizione nazionale in cui ragazzi definiti diversamente abili dimostrano invece abilità e forza tali da salvare vite umane. I ragazzi del sodalizio fermano come Edoardo, Francesco, Lorenzo, Matteo, Michele, Mirco, Samuele, Paolo, Vinicio e l’esordiente Gioia, hanno affrontato le gare con grande impegno e determinazione classificandosi primi.

ORO: 1° Posto Assoluto per la staffetta 4×50 con passaggio sotto l’ostacolo con Mirco Vecchiarelli, Lorenzo Manardi, Samuele del Papa e Francesco Rongoni

ORO: 1° Posto Assoluto per la staffetta 4×25 trasporto del sacchetto da 1 kg con Mirco Vecchiarelli, Lorenzo Manardi, Samuele del Papa e Francesco Rongoni

ARGENTO: 2° Posto Assoluto la staffetta 4×25 con passaggio sotto l’ostacolo con Paolo Smerilli, Gioia Pezzoli, Edoardo Palazzetti e Michele Cappella

ARGENTO: 2° Posto Assoluto Individuale per Gioia Pezzoli sui 25 m passaggio sotto l’ostacolo

BRONZO: 3° Posto Assoluto Individuale per Francesco Rongoni sui 50 m trasporto del sacchetto

BRONZO: 3° Posto Assoluto Individuale per Gioia Pezzoli sui 25 m trasporto del sacchetto

BRONZO: 3° Posto Assoluto Individuale per Paolo Smerilli sui 25 m trasporto del sacchetto da 1 kg
Per quanto riguarda il Campionato Italiano Nuoto Promozionale, ecco altri risultati importanti con un oro per Vinicio Lanciotti sui 25 mt farfalla e un bronzo per Antonio Sicignano sui 25 mt stile libero.

Da segnalare inoltre il quarto posto della staffetta 4×25 Mista con Palazzetti, Cappella, Smerilli e Pezzoli.

Per Gioia, l’unica ragazza della squadra, si è trattata della prima trasferta in gare nazionali; i compagni di squadra le hanno regalato un mazzolino di fiori in segno di amicizia e augurio al termine della prima sessione di gare.

Trasferta dunque esaltante per atleti e genitori che nei momenti liberi si sono anche concessi un giro turistico alla scoperta della città di Napoli. E quando il pulmino blu della squadra ha avuto difficoltà a districarsi nel traffico cittadino, per un errore del navigatore è finito in una strada senza uscita, non sono mancati il calore e la spontaneità dei napoletani che hanno offerto indicazioni giuste e frutta fresca per tutti.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X