facebook rss

Addio al re delle televendite,
l’ultimo saluto di Fermo
a Guerrino Santarelli

FERMO - Questa mattina i funerali alla chiesa dei Cappuccini. Fu tra i primissimi a lanciare le televendite nelle tv locali marchigiane, aprendo così le porte ad una forma di mercato all'avanguardia negli anni novanta
sabato 8 luglio 2017 - Ore 11:44
Print Friendly

di Paolo Paoletti

foto Simone Corazza

Un pezzo della storia commerciale di Fermo che se ne va. Guerrino Santarelli  aveva 81 anni ed è morto dopo una lunga malattia. Questa mattina, nella chiesa dei Cappuccini, i funerali del fondatore dell’omonima attività specializzata nella vendita di biancheria per la casa e non solo. Il negozio di Via Murri, nel corso degli anni, è diventato il simbolo di una vera e propria storia di famiglia di successo.

Insieme a  suo fratello Nazario aveva avviato l’attività 50 anni fa. Un lavoro e un rispetto per i clienti per il quale Guerrino ha sempre messo la faccia e si è speso in prima persona. Una figura diventata nel corso degli anni anche personaggio televisivo. Fu tra i primissimi a lanciare, ormai 40 anni fa,  le televendite nelle tv locali e del centro Italia, aprendo così le porte ad una forma di mercato all’avanguardia esplosa poi negli anni Novanta. Guerrino con il passare degli anni è diventato il re delle televendite. Un successo che vedeva decine e decine di clienti, settimana dopo settimana, raggiungere Fermo da ogni angolo del centro Italia per toccare e vedere di persona i prodotti venduti da Guerrino in tv.  

Un personaggio amato dalle famiglie marchigiane e allo stesso tempo un imprenditore che, insieme alla sua famiglia, ha dato vita ad altre attività commerciali. Un gioco di squadra con la moglie Vittoria D’Aprile, e i cinque figli Basilio, Tiziana, Marzia, Gianluca e Juri.  A celebrare, questa mattina, il rito funebre è stato don Olivio. Gremita la chiesa con le tantissime persone che hanno voluto rendere omaggio ad un vero e proprio simbolo del commercio locale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



6 commenti

  1. 1
    Simonetta Rosella Cossignani via Facebook il 8 luglio 2017 alle 12:22

    Riposi in pace amen

  2. 2
    Mariateresa Moreschini via Facebook il 8 luglio 2017 alle 13:33

    R.P.I

  3. 3
    Assunta Bianchi via Facebook il 8 luglio 2017 alle 14:25

    Mi spiace tanto. Condoglianze.

  4. 4
    Biagio Bucci via Facebook il 8 luglio 2017 alle 14:52

    Condoglianze alla famiglia.

  5. 5
    Annamaria Iacoponi via Facebook il 8 luglio 2017 alle 15:32

    Condoglianze alla famiglia 😔

  6. 6
    Maria Maurizi via Facebook il 8 luglio 2017 alle 17:10

    Nel ricordo di una persona per la quale il lavoro era passione e lealtà, condoglianze vivissime alla famiglia.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X