facebook rss

Cavalcata dell’Assunta, bàrberi assegnati alle contrade: gli abbinamenti

FERMO - In una piazza gremita è andato in scena l'atteso appuntamento con l'abbinamento delle contrade ai cavalli selezionati per la corsa di quest'anno
sabato 12 agosto 2017 - Ore 23:56
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti e Simone Corazza

Abbinamento effettuato in piazza del popolo dopo la tratta dei Barberi: le 10 contrade ora sanno con quale dei 10 cavalli mezzosangue selezionati da Federico Raccichini correranno nel pomeriggio del 15 agosto. Campiglione correrà con Ummi Ummi (5 Colli Montefiore), Campolege con Tidoc (Scud. Tognetti), Capodarco con Brigantes (Scud. G.Fenudi), Castello correrà con Briccona Da Clodia (All. Clodia), Fiorenza con Spoon River (Scud. M. Giordani), Molini Girola con Su Re (Scud. S. Blanco). Per la contrada Pila c’è Stenford (Scud. I-Box), per San Martino ci sarà Sergigno (Scud. Rocco Scanzano), per San Bartolomeo il cavallo Tropico De Sedini (Scud. Concetti), e infine Torre di Palme correrà con Tisseran (Scud. Cieffevi).

La parte riservata alle scuderie è stata come sempre allestita in viale Veneto. I 10 cavalli, quindi, hanno fatto il loro ingresso in piazza del Popolo, singolarmente, dall’arco del palazzo del Comune, e dopo una passerella davanti al folto pubblico presente sono stati presentati dai proprietari e rappresentanti delle rispettive scuderie, intervistati da Federico Raccichini. Il sindaco nei panni del Podestà e le dame accompagnate dal relativo priore e dal vessillifero di contrada, invece, hanno fatto il loro ingresso in piazza dal corso, posizionandosi poi nei posti assegnati.

Al termine degli abbinamenti davanti al palazzo dei Priori è andato nuovamente in scena lo spettacolo di alfieri e musici della Cavalcata dell’Assunta “Historia, sogno nel tempo” e la “Guerra di Troia”. Prossimo appuntamento lunedì sera quando sarà la volta della sfilata in notturna da Santa Lucia al parco del Girfalco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X