facebook rss

Terza amichevole precampionato:
il Monticelli batte di misura
il Porto Sant’Elpidio

ECCELLENZA - Altro test e altri minuti nelle gambe per i rivieraschi che, nonostante la differenza di categoria, non sfigurano contro gli uomini di Nico Stallone. Buon primo tempo per i biancoazzurri, ma nella ripresa un lampo di Petrarulo chiude la gara
sabato 12 agosto 2017 - Ore 21:45
Print Friendly, PDF & Email

I 22 iniziali scelti dai tecnici Cuccù e Stallone

PORTO SANT’ELPIDIO – Ancora calcio d’estate e ancora una squadra di Serie D per la formazione di Stefano Cuccù, che dopo Recanatese e Castelfidardo incrocia il Monticelli di Nico Stallone. Diversi gli indisponibili in casa rivierasca che, tra permessi e acciacchi vari, deve fare a meno di Riccardo Cuccù, Andrea Marozzi, Matteo Simoni, Shkodran Islami e Matteo Marconi. Dunque ancora spazio ai giovani, che proprio mister Cuccù sta attentamente visionando per decidere chi si aggregherà definitivamente alla squadra che prenderà parte al campionato di Eccellenza. L’amichevole odierna chiude la prima parte di preparazione, ora i rivieraschi godranno di alcuni giorni di riposo, poi si riprenderà giovedì 17, sino ad arrivare all’ultimo test precampionato contro la Vis Faleria di Danilo Battaglini il 26 agosto.

IL TABELLINO

PORTO SANT’ELPIDIO 1 (3-5-2): Lattanzi (1′ st smerilli); Nicolosi, Mengo (32′ st Santacroce), Marcantoni; Cimadamore (1′ st Brunelli), Giacomozzi (1′ st Marziali), Ionni (24′ st Silvi), Chiappini (35′ st Divisi), Stortini (1′ st Cognigni); Ribichini (24′ st Guadalupi), Cingolani (1′ st Belletti). All. Stefano Cuccù

MONTICELLI 2 (3-5-2): Rinaldi; Sosi, Castellana, Pierantozzi; Uliano, Bontà, Iachini, Aloisi, Guerra; Guida, Devecchis. Subentrati nel corso della ripresa: Marani, Cocchieri, Bracciatelli, Nintè, Gabrielli, Petrarulo, Cicchella, De Panicis, Fazzini. All. Nico Stallone

RETI: 17′ pt Cimadamore, 35′ pt Bontà, 11′ st Petrarulo

ARBITRO: Dante Di Ridolfo della sezione di Fermo

NOTE: Corner 1-4

LA CRONACA

Sul sintetico del Martellini va di scena la terza amichevole del Porto Sant’Elpidio targato Eccellenza. Squadre a specchio: al pari del Monticelli di Stallone, anche Stefano Cuccù schiera un 3-5-2. Buon primo tempo per i rivieraschi che, rispetto al match con la Recanatese di dieci giorni fa, producono una buona circolazione di palla e mostrano decisamente più dinamicità in mezzo al campo.

A sbloccarla, di fatto, è proprio la formazione locale grazie alla conclusione mancina di Cimadamore, che insacca dal limite del vertice destro dell’area difesa da Rinaldi. La risposta degli ascolani arriva al 27′ pt su un guizzo di Guida che fa sporcare i guantoni a Lattanzi, ma questo è solo il preludio al gol del pareggio che arriva al 35′ pt sull’incornata di Bontà.

Nella ripresa, Cuccù lascia spazio ai giovani che, però, risentono della superiorità degli uomini di Stallone, i quali giocano un calcio più fluido e al 11′ st trovano il vantaggio con un bel destro a giro di Petrarulo dal limite dell’area. Di lì alla fine i rivieraschi manovrano perlopiù di rimessa, difendendo le offensive degli ospiti. Finisce 1-2 per il Monticelli, ma sicuramente il tecnico Stefano Cuccù avrà potuto trarre segnali positivi dalla prestazione dei suoi.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X