facebook rss

May Day festival, che l’ottava
edizione abbia inizio

SANT'ELPIDIO A MARE - Si parte oggi pomeriggio con esibizioni musicali e attrazioni. Cuore dell'evento in piazza Matteotti,  dalle 21 fino a tarda notte
sabato 19 agosto 2017 - Ore 17:16
Print Friendly, PDF & Email

Alcune delle voci più interessanti del panorama musicale indipendente, insieme a installazioni, esposizioni fotografiche, street art per dare un tocco di colore e fantasie alle impalcature dei cantieri. Tocca le otto edizioni il May Day, il festival organizzato dall’associazione Gam Lab in programma per oggi nel centro storico di Sant’Elpidio a Mare. Il cuore dell’evento in piazza Matteotti,  dalle 21 fino a tarda notte. Si aprirà con Francesco Mircoli, poi toccherà a Wrongonyou, Dente&Plastica made sofa, a seguire Populous per chiudere con Hlfmn+Drum. Ma la festa partirà già da metà pomeriggio. Dalle 17 si potranno trovare, passeggiando tra le piazze e corso Baccio, diverse esibizioni musicali ed attrazioni.

Dente è uno dei cantautori italiani più apprezzati, il suo ultimo album, uscito lo scorso autunno, è Canzoni per metà. Populous è considerato uno dei mostri sacri della musica elettronica ed arriverà a Sant’Elpidio a Mare diettamente da Berlino, dove si esibirà venerdì sera. Wrongonyou è consderato da molti un astro nascente del folk blues ed è stato recentemente scelto per rappresentare l’Italia al Primavera sound festival di Barcellona. Il biglietto d’ingresso per gli spettacoli musicali è di 5 euro. Gratuito l’accesso al resto del centro storico elpidiense, dove ci saranno anche un mercatino dell’artigianato artistico, stands gastronomici in piazza Gramsci ed altri punti finger food. Tra i partecipanti l’associazione Iononcrollo, l’associazione Lagrù, che gestisce l’auditorium Giusti, un gruppo di giovani musicisti elpidiensi con uno spazio hip hop in piazzale Mallio. Una delle novità 2017 è la street art. Sarà il writer Francesco Valeri a realizzare le sue creazioni sui pannelli dei cantieri dislocati nel centro storico elpidiense.

Il May Day è organizzato dal Gam Lab, con il sostegno del comune di Sant’Elpidio a Mare e dell’Amat. “Siamo felici di essere riusciti a organizzare il festival in centro storico nonostante le crescenti difficoltà, dettate dal terremoto e dalle normative sempre più stringenti in materia di sicurezza – sottolinea il presidente di Gam Lab Giuseppe Rizzo – Il May Day è stato pensato per valorizzare questa parte della città e in questi anni crediamo di essere riusciti nel nostro intento. Siamo molto orgogliosi degli artisti che siamo riusciti a portare, ma il nostro festival non è solo musica e ci piace molto l’idea della street art, con cui le impalcature diventeranno una tela naturale. Ci fa piacere che tanti ragazzi si siano avvicinati all’associazione e ci aiutino. Ci aspettiamo un’affluenza importante sabato sera. Cercheremo di disturbare meno possibile i residenti, sappiamo che chi ci abita deve sostenere rumori e scomodità, faremo il massimo per garantire un servizio a tutti”. Plaudono alla manifestazione il vicesindaco Mirco Romanelli, l’assessore alla cultura Gioia Corvaro e la consigliera Manola Perticarini. “Se si arriva ad 8 edizioni come fatto dal May Day significa che si è saputa dare continuità e che si è costruito qualcosa di duraturo. Ci complimentiamo con gli organizzatori per una scelta di artisti che propone anche una componente cantautorale di qualità che abbraccia fascia di età più ampie. E’ un contenitore di arte a 360 gradi che racchiude varie forme di espressione”. Partner dell’evento è anche l’Amat, rappresentata da Monia Bassetti. “Ci confermiamo a fianco del comune come braccio operativo per il teatro e la musica. Sposiamo convintamente il progetto May Day, condividiamo l’intento di valorizzazione dei centri storici e non possiamo che sottolineare l’elevato livello del programma. Una musica non commerciale, non di tendenza, ma che affianca artisti locali con talenti emergenti ed altri già affermati su scala nazionale e internazionale. Sarà un bellissimo spettacolo”.

M.M.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X