facebook rss

Manomettono con un magnete
il contatore dell’energia elettrica:
denunciati i titolari di un bar

SANT'ELPIDIO A MARE - Scoperti dai carabinieri, i titolari del pubblico esercizio di Sant'Elpidio a Mare ora devono rispondere del reato di concorso in truffa continuata
domenica 20 agosto 2017 - Ore 10:59
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Sant’Elpidio a Mare hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria fermana, per i reati di concorso in truffa continuata, i proprietari di un bar. “Stando a quanto scoperto, i proprietari di un bar di Sant’Elpidio a Mare – fanno sapere dal comando compagnia dei carabinieri di Fermo – per un periodo imprecisato e in concorso fra di loro, al fine di trarne un ingiusto profitto, hanno manomesso il contatore dell’energia elettrica, installato nell’esercizio pubblico, utilizzando un grosso magnete che alterava la misurazione reale del consumo in kilowatt, rimuovendolo poi durante le ore diurne per eludere i controlli.
La società elettrica ha conseguentemente provveduto all’immediato distacco dell’energia elettrica nelle more di ulteriori accertamenti. Il danno stimato si aggirerebbe intorno ai 20 mila euro”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X