facebook rss

Biofestival. Degustazioni, laboratori, convegni per confrontarsi sul tema “bio”

PEDASO - Bioeccellenze del territorio; alimentazione e salute i temi dei convegni cui parteciperanno relatori di rilievo. Attivi nei tre giorni di Biofestival anche laboratori
martedì 22 agosto 2017 - Ore 16:22
Print Friendly, PDF & Email

Torna il Biofestival La Stazione del Biologico al Platano Verde di Pedaso nel fine settimana del 25, 26, 27 agosto. Sesta edizione per un festival composto de convegni, laboratori, concorso di vini biologici e degustazione finale. In primo piano i prodotti biologici provenienti direttamente dalle aziende che operano sul territorio locale. Venerdì alle 17 apertura della mostra mercato con i prodotti delle aziende agricole locali, mentre l’apertura degli stand gastronomici è prevista per le 19.30 con un menu bio all’interno del quale ci saranno i Maccheroncini di Campofilone dell’azienda Marcozzi, carne alla brace e meraviglie dell’orto.

Oltre a laboratori e intrattenimento, non mancheranno convegni tematici a scopo informativo. Venerdì 25 alle 17.30 il riuso creativo con Shabby Chic, alle 19 corso e degustazione olio, alle ore 21.30 laboratorio su pane con Pasta Madre. Il sabato alle 17.30 Shaby Chic, seguito dal laboratorio sulla Lavanda, mentre alle 21.30 minicorso di introduzione all’apicoltura. Nella giornata di domenica alle 17.30 con Shabby Chic, corso con Cera d’api ore e mini tour in kayak alla scoperta del Faro di Pedaso.

Il primo convegno sarà venerdì alle 19 sulle Bio-eccellenze del territorio. Interverranno il vicesindaco di Pedaso Carlo Bruti, il consigliere Aiab Marche Gioia Castronaro, il Presidente Aiab Nazionale Vincenzo Vizioli, il docente di Chimica Agraria Leonardo Seghetti (già presente durante l’edizione 2014). Il secondo convegno si svolgerà sabato alle 19.30 su Alimentazione e salute. Interverranno il presidente Aiab nazionale Vincenzo Vizioli sui temi agricoltura e biodiversità, il presidente Aiab Marche Enzo Malavolta sull’importanza della biodiversità per la tutela del territorio e dell’uomo, il genetista internazionale Salvatore Ceccarelli sui temi Agricoltura, cibo e salute (già presente nell’edizione 2015), la responsabile ASSAM Ambra Micheletti su la biodiversità agraria delle Marche (Legge Regionale 12/2003).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X