facebook rss

Bimbo di 5 anni rischia di annegare,
salvato dalla Delta coop

FERMO - Il piccolo è entrato in acqua per raggiungere il padre ma, arrivato dove non toccava più, è andato in difficoltà
mercoledì 23 agosto 2017 - Ore 16:30
Print Friendly, PDF & Email

Lapo Gozzi

Mancavano pochi minuti alle 16 quando la Delta coop della Confcommercio Marche centrali, la squadra di assistenti bagnanti guidata da Stefano Cencetti, è stata chiamata all’ennesimo salvataggio in mare. Un bimbo di 5 anni, in vacanza con i genitori sulla costa fermana, infatti, è entrato in acqua per raggiungere il papà che si trovava a circa 40 metri dalla riva, su un materassino. Il bimbo è entrato in acqua e una volta arrivato dove non toccava, nonostante dei braccioli indosso, è andato in difficoltà non riuscendo a restare a galla. Visto il piccolo in grande difficoltà l’assistente bagnante Lapo Gozzi è entrato subito in acqua fino a raggiungere il bambino e a trarlo in salvo. Sul posto i sanitari del 118 che hanno soccorso il piccolo anche se, fortunatamente, se non per un grande spavento, le sue condizioni non destano preoccupazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X