facebook rss

Giovane a terra in fin di vita:
salvato dalla Croce verde,
indagini dei carabinieri in corso

PORTO SANT'ELPIDIO - Una volta ricevuto l'sos, sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari e i militari dell'Arma del Radiomobile e della stazione cittadina. Il ragazzo ha riportato profonde ferite al volto
mercoledì 30 agosto 2017 - Ore 21:35
Print Friendly, PDF & Email

Erano circa le 20,30 quando dalla zona nei pressi della pineta nord di Porto Sant’Elpidio è partito un disperato sos alla volta del 118 per un giovane a terra, immobile, privo di sensi. E con profonde ferite al volto. Ricevuta la richiesta di intervento, sul posto sono arrivati immediatamente i sanitari della Croce verde di Porto Sant’Elpidio e i carabinieri del Radiomobile e della stazione cittadina. I sanitari si sono immediatamente attivati e, fortunatamente, sono riusciti a riattivare le funzioni vitali del ragazzo trovato con un battito cardiaco quasi azzerato, e a medicare le profonde ferite che aveva riportato al volto a seguito della caduta, prima di trasferirlo d’urgenza al pronto soccorso del Murri di Fermo.

Le sue condizioni stanno fortunatamente migliorando. Non si esclude che il giovane, di circa 20 anni, sia caduto in avanti a causa di un’abuso di droga. I carabinieri, comunque, hanno già avviato le indagini nel sottobosco dello spaccio delle sostanze stupefacenti per fare luce sulla vicenda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X