facebook rss

Trofeo Coni – Kinder, le
tappe di ginnastica svolte a Fermo

SPORT - Alla palestra Appoggetti le gare previste dal prestigioso circuito senigalliese giunto alla quarta edizione. La soddisfazione del sindaco Calcinaro e dell'assessore Scarfini
sabato 23 settembre 2017 - Ore 15:49
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Il capoluogo di provincia è uno dei 12 comuni delle Marche ad ospitare le gare della quarta edizione della Fase Finale del Trofeo CONI Kinder+ Sport in corso a Senigallia, evento che vede nella città balneare la presenza di oltre 3mila atleti under 14 provenienti da tutta Italia.

Si tratta di una vera e propria mini olimpiade italiana, iniziata giovedì 21 e che terminerà domenica 24 settembre, cui prendono parte 31 Federazioni Sportive Nazionali, 9  le Discipline Sportive Nazionali partecipanti, oltre 3100 atleti, con le delegazioni straniere di Canada, Stati Uniti e Svizzera, 900 tecnici, 37 impianti dislocati in 12 Comuni delle Marche e 200 volontari coinvolti, il tutto coordinato dall’organizzazione del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, dal Comitato Regionale Marche e dalle Amministrazioni coinvolte per una rassegna sportiva che dall’esordio di Caserta, passando per Lignano Sabbiadoro e Cagliari è cresciuta edizione dopo edizione.

In particolare Fermo ha ospitato nella palestra “F. Appoggetti” di via Leti venerdì 22 la gare di ginnastica cui sono seguite le premiazioni cui hanno preso parte il sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore allo sport Alberto Scarfini.

“La palestra Appoggetti – ha detto il sindaco Calcinaro – è una struttura su cui si è lavorato molto, con notevoli investimenti per portare avanti interventi di adeguamento agli standard di sicurezza e questo evento di grande partecipazione ed importanza rappresenta un’ulteriore prova dell’apertura della città a famiglie e atleti e occasione per far conoscere Fermo dal punto di vista turistico e culturale”.

“Un evento – ha aggiunto l’assessore Scarfini – che siamo stati orgogliosi di ospitare perché rappresenta l’ennesimo e prestigioso riconoscimento della nostra palestra Appoggetti quale tempio della ginnastica nazionale che notoriamente accoglie la Nazionale italiana per la preparazione fisica e dunque sogno anche per questi giovani atleti under 14”.

Il Trofeo CONI Kinder + Sport 2017 arriva alla fine di un percorso che i ragazzi hanno maturato di Provincia in Provincia, di Regione in Regione, fino alla fase finale delle Marche: un appuntamento in cui i giovani atleti si misurano con i propri coetanei ma anche per crescere insieme nel rispetto dei valori fondanti dello sport.

Il Trofeo CONI, inoltre, con il Villaggio Kinder + Sport, offre ai giovani ‘campioni’ di conoscere i propri beniamini che hanno reso e rendono grande l’Italia Team sui podi di tutto il mondo giorno dopo giorno: dall’ex cestista Carlton Myers alla signora della scherma Valentina Vezzali, dai campioni della lotta Frank Chamizo e Daigoro Timoncini, a quelli del judo Matteo Marconcini e Lucia Morico e quelli del karate Luigi Busà e Sara Cardin.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X