facebook rss

Terribile impatto sulla Statale,
soccorsi sotto la pioggia battente

FERMO - L'incidente è avvenuto all'incrocio prima del ponte sul Tenna nei pressi di un bivio con una strada privata. Sul posto Croce Verde di Porto Sant'Elpidio, Croce Azzura di Porto San Giorgio, Vigili del Fuoco e Polizia stradale
venerdì 6 ottobre 2017 - Ore 17:42
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Paoletti, Andrea Braconi, Giorgio Fedeli

Terribile impatto, oggi pomeriggio attorno alle 17, tra due auto sulla Statale Adriatica, all’incrocio con una strada secondaria poco prima del ponte sul fiume Tenna  al confine tra Fermo e Porto Sant’Elpidio. Una monovolume ha preso in pieno la fiancata sinistra di una Punto rossa vecchio modello. Il tutto è avvenuto mentre era in corso sull’area un vero e proprio nubifragio. Le condizioni dell’uomo alla guida della Punto hanno subito destato preoccupazione, anche per via di una ferita alla testa, al punto da essere trasportato d’urgenza all’Ospedale Murri di Fermo in codice rosso traumatologico. Medicate anche le altre persone a bordo del monovolume.  Una dinamica ancora in fase di accertamento da parte della polizia municipale sulla quale potrebbero aver inciso anche le condizioni meteo.

A rendere più difficili i soccorsi la pioggia battente. Esemplare l’intervento degli agenti di polizia stradale, dei volontari e medici delle pubbliche assistenze, degli uomini della municipale e dei vigili del fuoco che hanno operato senza sosta, nonostante l’impressionante quantità di pioggia che stava cadendo.  Statale chiusa in direzione nord con deviazione verso Lido Tre Archi, mentre da sud il traffico è  stato incanalato in una sola corsia.

Sul posto Croce Verde di Porto Sant’Elpidio, Croce Azzura di Porto San Giorgio, auto medica del 118, Vigili del Fuoco e Polizia stradale, forze che hanno operato in maniera impeccabile  in condizioni rese quanto mai complicate dal maltempo.

 

Gli agenti di polizia al lavoro sotto la pioggia battente

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X