facebook rss

Fabio Massimo Conti:
”Attenzione alla Reggiana,
squadra di qualità”

SERIE C - Il direttore generale canarino mette sotto i riflettori la compagine che la Fermana incontrerà domani, alle 18.30, all'interno del Mapei Stadium per il nuovo impegno di campionato
sabato 21 ottobre 2017 - Ore 21:29
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – “Quella di domani sarà una trasferta difficilissima, contro una Reggiana che, nonostante il momento che sta attraversando, ha giocatori di assoluto spessore e di categoria superiore”.

Con queste parole il direttore generale canarino, Fabio Massimo Conti, analizza l’impegno di campionato in programma domani al Mapei Stadium. “Si tratta di una compagine allestita per vincere il campionato – prosegue -, non dimentichiamoci che lo scorso anno ha sfiorato la finale playoff contro il Parma, gara decisiva per la promozione in B, salvo poi la sconfitta di misura contro l’Alessandria. E’ una formazione composta da valori assoluti, con calciatori di categoria, che ha apportato poche modifiche nei vari reparti rispetto alla rosa dello scorso anno, con un obiettivo ambizioso e diverso da quello della Fermana”.

“Noi dovremo essere abili nell’approfittare di questo periodo grigio, senza timore reverenziale dell’avversario nè mentale. Il fattore campo potrebbe incidere psicologicamente su qualche nostro giocatore alla prima esperienza tra i professionisti – conclude -. Il Mapei, infatti, non ospita solo le gare casalinghe di Sassuolo e Reggiana ma anche dell’Atalanta che partecipa all’Europa League. Ma sono certo che ai nostri non tremeranno le gambe. Dovremo essere bravi a rispettare il nostro avversario e, allo stesso tempo, non farci prendere in soggezione nè dai granata nè dall’impianto di gioco. Bisogna scendere in campo con la giusta mentalità ed il giusto approccio sciorinati contro la Sambenedettese, il Bassano ed il Vicenza, formazioni congeniate per il vertice del Girone B. È necessario avere fiducia nei mostri mezzi, giocare come sappiamo e raccogliere i  frutti del lavoro svolto nel corso delle sedute di allenamento. Tutti coloro che scenderanno in campo domani dovranno dare il massimo ed il meglio di sè, sfoderando ciascuno le proprie caratteristiche e mettendole al servizio della squadra per il raggiungimento di un risultato positivo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X