facebook rss

Pellegrini Garden, parte la nuova avventura
a Bivio Cascinare: ‘Qui si realizza
il sogno di una vita’ (FOTO)

SANT'ELPIDIO A MARE - L'azienda specializzata in piante e arredi da giardino dopo 44 anni di storia ha lasciato Civitanova Marche per una maxi sede nel territorio di Sant'Elpidio a Mare. Parata di isituzioni
sabato 21 ottobre 2017 - Ore 19:35
Print Friendly, PDF & Email

“Qui si realizza il sogno di una vita”. E’ iniziata questo pomeriggio la nuova avventura di Pellegrini Garden, azienda specializzata in piante e arredi da giardino che dopo 44 anni di storia ha lasciato Civitanova Marche per una maxi sede aperta oggi a Bivio Cascinare, nel territorio di Sant’Elpidio a Mare. Parata di rappresentanti istituzionali per l’occasione, a partire dal presidente della regione Marche Luca Ceriscioli. Davvero enorme la nuova sede, che l’azienda definisce il più grande garden del centro Italia con i suoi 5.000 metri quadrati di esposizione ed no stabile ad alta innovazione tecnologica.

Contestualmente all’inaugurazione è stata aperta anche la Fiera di Babbo Natale, un villaggio natalizio in cui trovare davvero qualunque accessorio o idea per gli addobbi del periodo festivo.
“Non conoscevo quest’azienda – ha detto il governatore delle Marche, Luca Ceriscioli – sono rimasto meravigliato, mai vista una realtà del genere nel settore florovivaistico. Chi porta a termine una struttura del genere non può che aver realizzato il sogno di una vita”. Soddisfatto il sindaco di Sant’Elpidio a Mare, Alessio Terrenzi, che sottolinea “il grande lavoro dietro questa splendida sede. Noi non possiamo che essere orgogliosi di accogliere una grande azienda, dietro la quale ci sono una grande famiglia ed una grande squadra. Non possiamo pensare di sopravvivere solo col calzaturiero, quindi è fondamentale che le nostre aree industriali si differenzino ed abbiano altre tipologie di attività produttive”.
Commozione nelle parole della famiglia Pellegrini, a partire da Michela, figlia del fondatore Giampaolo, che insieme al marito ha assunto la guida dell’azienda. “Abbiamo lasciato la nostra storica sede per realizzare un sogno. Ci siamo innamorati di questo progetto ambizioso, all’avanguardia, che oggi si è concretizzato con questa sede. Io sono nata tra piante e fiori, devo ringraziare mio marito, che invece si è trovato catapultato in un mondo che non conosceva e lo ha preso di petto. Grazie ai nostri figli che hanno avuto pazienza in questi mesi, grazie a mio padre per aver costruito questa splendida realtà. Dedico questa inaugurazione a mio fratello che non c’è più, era anche il suo sogno realizzare un progetto come questo”. “Ora posso lasciare il testimone, sicuro che Michela e Paride porteranno avanti al meglio quello che abbiamo costruito in tanti anni” le parole del fondatore Giampaolo Pellegrini.

All’inaugurazione sono intervenuti anche i sindaci di Porto Sant’Elpidio, Potenza Picena e Civitanova, Nazareno Franchellucci, Francesco Acquaroli, Fabrizio Ciarapica, i consiglieri regionali Francesco Micucci e Jessica Marcozzi, gli assessori della giunta elpidiense Matteo Verdecchia, Stefania Torresi e Gioia Corvaro.

M.M.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X