facebook rss

Montalto e Futura 96 si dividono
la posta in palio a reti inviolate

PROMOZIONE - Un tempo a testa sul piano del gioco, per una gara ben interpretata tatticamente da entrambe le compagini ma avara di sussulti in chiave realizzativa. Mister Calvà mantiene così i capodarchesi appena sopra la linea di galleggiamento playout
domenica 22 ottobre 2017 - Ore 04:17
Print Friendly, PDF & Email

MONTALTO delle MARCHE (AP) – La squadra di Capodarco torna dalla trasferta nella tana dei giallorossi con un punto che lascia inalterate le posizioni di classifica della vigilia tra le contendenti. Entrambe galleggiano infatti appena sopra la botola della momentanea griglia playout, a pari punti, con i biancorossi avanti ai piceni per differenza reti.

IL TABELLINO

MONTALTO 0 (4-4-2): Paolini; Tassotti (23′ st Marilungo), Scielzo, Carboni G-Marco, Gabrielli; Carboni G.Luca, Alessi (44′ st Polini), Ruggieri, De Luca (11′ st Bruni); Giorgi (27′ stBejtja), Carca. All. Ricciotti

FUTURA 96 0 (4-3-1-2): Paniccià (25′ pt Verone); A. Murazzo, Marzan, Smerilli, Mannozzi (13′ st Belleggia); Capiato, Bartolini (22′ st Conte), G. Murazzo; Bracciotti (43′ st Bordoni); Malaspina, Angelini (32′ st Spinozzi). All. Calvà

ARBITRO: Santucci di Jesi; Giretti di Macerata e Allievi di San Benedetto del Tronto

LA CRONACA

Meglio i padroni di casa in avvio, ruoli invertiti nella ripresa. Il brio della gara in esame è tutto nelle azioni di Carca & soci non andate a segno, tra le chiusure della difesa di mister Calvà e l’imprecisione degli avanti del collega Ricciotti. A metà di frazione infortunio all’esperto portiere caporarchese Paniccià, sostituito da Verone. Più intraprendete la Futura al rientro in campo, ma con il passare dei minuti le contendenti sembrano accontentarsi della divisione della posta in palio, per un gettone che oltre a muovere la classifica di entrambe le sfidanti, contemporaneamente alla sconfitta nel turno in esame del Monturano Campiglione, significa un posto fuori dalla zona dedicata agli spareggi salvezza.

Paolo Gaudenzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X