facebook rss

All’auditorium Billè il concerto “Franz Liszt, perle ritrovate”

sabato 18 novembre 2017 - Ore 11:26
Print Friendly, PDF & Email

 

di Nunzia Eleuteri

Un concerto, con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Fermo, organizzato in collaborazione con la Fondazione Liszt di Bologna, presente con i suoi soci a Fermo. Il concerto “Franz Liszt, perle ritrovate, mottetti, salmi e liriche sacre per solisti, coro e strumenti”, già presentato nei giorni scorsi tra gli appuntamenti autunnali del conservatorio Pergolesi (leggi articolo), è in programma domani, domenica 19 novembre 2017, alle ore 16.30 presso l’Auditorium Billè di Fermo.

 

Il direttore del conservatorio Pergolesi di Fermo, Nicola Verzina

Il progetto – spiega il direttore del Pergolesi, Nicola Verzina – ha visto la realizzazione di un CD audio di musiche rare di Liszt che verrà presentato domani in occasione del concerto e che ha coinvolto gli studenti e alcuni docenti del nostro conservatorio.”.

 

Il coro, solisti e strumenti, con il direttore Maurizio Torelli, si esibiranno secondo il seguente programma:

Der 23. Psalm: per solo, pianoforte, arpa e organo (armonium), Cristina Picozzi;

Der 137. Psalm: per solo, coro femminile a 4 v., violino, pianoforte, Naira Aghasaryan;

Des erwachenden Kindes Lobgesang: per solo, coro femminile a 3 v., pianoforte (armonium), arpa Laura Tomasucci;

Weihnachtslied: per tenore, coro femminile a 3 v. organo (armonium), Wang Yan;

Sankt Christoph-Legende: per solo (bass-baritone), coro femminile a 3 v., pianoforte, arpa e armonium, Marco Scavazza;

Ave Maria: per alto solo, coro femminile unisono, organo (armonium), Roberta Pia Sollazzo;

O Sacrum Convivium: per alto solo, coro femminile e armonium (organo), Roberta Pia Sollazzo.

 

Coro femminile Soprani: Jennifer Camilletti, Camilla Console Cristina Picozzi, Laura Tomasucci, Riyu Yoshizawa, Wu Yilin

Alti: Cristina Cappellacci, Stefania Cocco, Roberta Pia Sollazzo, Vittoria Verducci, Noemi Villani Violino: Matteo Baldoni

Arpa: Kevin Paolo Cardinali

Organo: Lorenzo Felicioni

Pianoforte: Yukino Mukasa

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X