facebook rss

Tragedia in via Giordano Bruno:
giovane si toglie la vita
impiccandosi a un albero

PORTO SAN GIORGIO - Sul posto i sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio, i vigili del fuoco e i carabinieri. All'arrivo dei soccorsi per il ragazzo ormai non c'era più nulla da fare
mercoledì 22 novembre 2017 - Ore 02:46
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Una tragedia che non trova parole per essere descritta. Questa notte, poco prima dell’una, un giovane di circa 30 anni, di origine straniera, si è tolto la vita impiccandosi a un albero in via Giordano Bruno, a pochissima distanza dal centrale viale della Stazione. Il ragazzo si sarebbe arrampicato sull’albero per poi togliersi la vita. Per compiere l’estremo gesto avrebbe utilizzato dei lacci delle scarpe. A lanciare l’allarme un altro ragazzo di passaggio. E così sul posto sono arrivati i sanitari della Croce azzurra, i carabinieri e i vigili del fuoco. Ai pompieri il compito, doloroso, di portare il corpo del giovane, da un’altezza di circa tre metri, a terra. I sanitari della pubblica assistenza sangiorgese hanno provato in ogni modo a riportarlo in vita ma purtroppo per lui ormai non c’era più nulla da fare. Sul posto, si diceva, oltre alla Croce azzurra, all’auto medica e ai vigili del fuoco, anche i carabinieri che hanno raccolto tutti gli elementi utili a ricostruire le ultime ore del ragazzo.

(notizia in aggiornamento)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X