facebook twitter rss

Voler bene all’Italia… e alla Valdaso, iniziative nell’anno europeo dei borghi

VALDASO - Altidona, Campofilone, Monte Rinaldo, Monterubbiano, Moresco, Ortezzano sono i comuni della provincia di Fermo coinvolti nell'iniziativa: dalle torri medievali, alla passeggiata lungo l'Aso
sabato 20 maggio 2017 - Ore 14:15
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

In occasione dell’iniziativa di Legambiente Voler Bene all’Italia, Piccoli Comuni in Festa nell’anno europeo dei borghi, l’Ecomuseo della Valle dell’Aso organizza una serie di appuntamenti in un percorso che unisce vari paesi dalla costa all’entroterra. Venerdì 2 giugno torna la festa degli aquiloni a Marina di Campofilone in località Ponte Nina per trascorrere dalle 14.30 un pomeriggio in spiaggia con il naso all’insù: in acqua ci saranno sia un raduno di canoisti che prove di canoa per bambini, mentre sulla spiaggia i piccoli potranno imparare a realizzare da soli gli aquiloni; sabato 3 giugno tra Montefiore dell’Aso e Moresco, due Comuni inclusi nel club dei Borghi più belli d’Italia, si svolgerà una passeggiata narrativa alla scoperta del fiume Aso con partenza alle 16 dalla Cantina Centanni. Nel tratto di fiume che unisce i due comuni l’acqua da vita ad un antico ecosistema che anima la vallata con mille storie. “Alla scoperta del fiume Aso – teatro di fiume” è una sequenza di storie raccontate da ingegneri, veterinari, agronomi, biologi, chimici. Il percorso gratuito di circa 2 ore, adatto a persone di ogni età, purché disposte a “bagnarsi i piedi”, si conclude con una merenda al costo di 2 euro presso i laghetti Santarelli. L’evento è ideato dall’Ingegner Mauro Oronzo con il supporto degli assessorati alla Cultura dei Comuni di Montefiore e Moresco. Interverranno anche Raul Ribeca, veterinario, Giacomo Recchioni, antropologo, Teresa Cecchi, chimica, Giorgio Murri, agronomo, Valentina Nozzi, biologa.
Il percorso nei borghi della Valdaso continua sempre sabato dalle 18:30 alle 20:30 quando sarà possibile salire fin sulla cima della torre ghibellina a base pentagonale irregolare, uno dei simboli di Ortezzano, per godere del “Tramonto sui Sibillini dalla torre”. Il 2, 3, 4 giugno Moresco aprirà la torre eptagonale, la chiesa di Santa Maria dell’Olmo e la sala consiliare del palazzo del Comune, che è anche pinacoteca, dalle 10 alle 11 e dalle 16 alle 18 con possibilità, la domenica, di effettuare visite guidate.
Dal 2 al 4 giugno sarà visitabile la mostra “L’amore è la soluzione: l’istinto creativo” presso la galleria sotto l’arco ad Altidona, che verrà inaugurata il 27 maggio. Venerdì 2 giugno sarà aperta dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20; sabato dalle 9 alle 14; domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20.
A Monte Rinaldo nei tre giorni sarà aperta l’area archeologica La Cuma per visite guidate dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15 alle 18. Monterubbiano ospiterà nel centro storico l’edizione 2017 della manifestazione storica Sciò la Pica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X